Poesia libera, poesia a schema libero - Pagina 5119
PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia libera

Pagine: 1234... ultimatutte

La terra si ribella

Pianeta vivo
ti ribelli all'egoismo umano.
Trema il nostro piccolo mondo a cui tanto siamo aggrappati,
terremoti allontano le zolle galleggianti
dei piccoli borghi che abbiamo conquistato nei secoli.
Palazzine mal edificate crollano alle tue vibrazioni,
paradisi terrestri spazzati via da maremoti.
Anche la romantica spolverata della neve
in un mondo alla deriva causa morti.
Roma sotto

[continua a leggere...]



La delusione

T'accorgi che il tuo treno è già passato
e che tu a terra sei rimasto solo.
Gli altri, quelli che l'hanno meritato,
sono già a bordo ed hanno preso il volo.

Pensavi non potesse mai accadere
e quindi sugli allori hai riposato.
Lo scopo tu pensavi di ottenere
senza neppure esserti impegnato.

È stata la più grande delusione
ma non è detto sia per forza un male.
Il fatto che fa rim

[continua a leggere...]



Preamboli

Se le saccenze intorno
suggerissero alle proprie orecchie
la parte infinitesimale del significato
d'una Croma
definirebbero se stesse poi
saggezze di follia
senza l'orgoglio del dirupo
sfidato a sorte

Preamboli
trasparenze assenti
sanza coriandoli o brandelli
senza il capriccio della castagna
dissipati in angoli acuti
senza nemmeno lo sfioramento
sconsiderato

Il fantasma di uno

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: laura cuppone


In Magica notte voleremo fra le stelle frantumandoci in Alba

l'Amore
fra di noi
rabbrividisce
e
danza

fior di labbra
su piedi di luna

versando
sincerità
nei nostri cuori
in irruenza
di sole

voleremo
nel fragile calice di una magica notte dal corpo di cristallo frantumandoci in Alba

Volle
un remo divino
amandoci

farci navigare in un abbraccio di calde vive dolci parole allungate su un fianco fra le costellazioni celesti di due

[continua a leggere...]



Dove scorre

un fiume mi attraversa
non sono il letto
o le dolci sponde
neppure l'acqua che scorre
a volte le farfalle
si uniscono a due o tre
in un volo così totale
che nulla può distrarle
anche l'oceano
non si interroga sulle nuove acque
che lo raggiungono
sorella farfalla
che osserva da lontano
la danza delle sue simili
e non comprende
lo so è sciocco
ma quanto è bello oziare
nei gi

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie a tema libero, su tutti gli argomenti non compresi nelle altre categorie