PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia su gravidanza e maternità

Pagine: 1234... ultimatutte

Il mio piccolo miracolo

Due minuscoli piedini
perfetti
irrompono nella mia vita con un pianto.
Paura, felicità, inadeguatezza,
le sensazioni si accavallano.
Piano piano
tutto cambia
tutto torna
La vita che restituisce alla vita
un miracolo
che mi accompagnerà per sempre
Mio figlio



Eccoti

Stringi queste tue mani
apri gli occhi e poi
colori sfocati
calore
sentirai solo amore.



Nascere

Vorrei sempre nascere
ogni mattina.
Il dolore e la gioia
si fondono alla speranza.
Vidi la luce
un grande letto bianco
pieno di vita,
spazio rosa pieno di sole
una culla.
Dio ci ha scelti
è sofferenza, amore
nascere
sangue, acqua, luce,
il sole, il mare,
è una vittoria.



Condire la vita

Molta
destrezza
ci fu.
Per spingere,
il piccolo,
feto.
Che uscì.
Da me.
Dal mio corpo perfettamente in sintonia col loco - mio fiore di loto - uscisti proprio dalle mie gambe umide, unte di te come olio fra le dita di una vita poco insipida.
Margherita.
Partorita.

   0 commenti     di: Triste Bolgia


Bambinetto

Dolce,
dolce bambinetto mio,
ti sogno giuocar
tra le profumate erbe
e rincorrere i conigli
tra gli alberi e i fiumi.
Bambino,
mio dolce biondo bambinetto
ti spero a tendermi
le esili braccine
per far si che io ti aiuti
a diventar tu
lieto uomo...

   1 commenti     di: valeria raffa



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene una raccolta di poesie sulla gravidanza, il parto e la maternità