PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia su gravidanza e maternità

Pagine: 1234... ultimatutte

Avventuriera involontaria

Frammento di sogno
tra onde sinuose
di mare amoroso
Minuscolo seme
Movenza di nulla
in marea che si sparge
ed oscura sentieri.
Una vita
s'un percorso altrove
vibra
afona
succhiando attesa.
Avventuriera involontaria
indossa il saio del pellegrino errante
e annaspa col piede
nello spazio siderale
esplorando l'infinito
Resta in equilibrio
sul filo dell'or

[continua a leggere...]



Madre

Nei tortuosi
meandri della mente
ti vedo
nuda e violata
che ti lasci calpestare
dal maschio dominante
.. schiava..
che godi
di godimenti altrui...
un'esaltazione
mi invade
la rabbia del sopruso
si confonde
con l'oblio
Perchè femmina
perchè questo soffrire
perchè...

   9 commenti     di: silvia leuzzi


Bambina

La bianca pelle e la luce che emanano i tuoi occhi,
piccola, vestita di tenere mani,
cosa vuoi dirmi?
Il tuo incerto cammino si scontra ogni notte col mio, bambina,
e ogni notte le tue piccole mani si aggrappano a me
con la leggerezza del sogno, cerchi il tuo nido,
lontano dall'odio del mondo.
Ti lasci vestire di rosa e poi, come se fossi la tua mamma, mi sorridi,
e con la dolcezza degli a

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: Alice


A Michelle

Era notte quando al mondo sei venuta.
I dolori erano atroci,
non vedevo l'ora che nascessi.
Poi finalmente sei nata,
quando ti ho presa in braccio
i tuoi occhi, fissi su di me,
mi hanno fatta dimenticare i dolori.
Eri bellissima,
la tua pelle morbida,
le tue piccole e delicate manine,
di te mi fecero innamorare.
I giorni passavano, tu crescevi,
il tuo sorriso e la gioia che sprigionavi

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene una raccolta di poesie sulla gravidanza, il parto e la maternità