PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla morte

Pagine: 1234... ultimatutte

In memoria del padre di un amica

Non puoi sapere dove si trova ora,
se è a far compagnia al vento
o a illuminare il cielo notturno
o la tua via.

Non puoi sapere dove si trova ora,
se è alla destra di Dio
o se vaga nel nulla eterno
o se nostalgico ti osserva.

Tutto questo non lo puoi sapere,
ma c'è un luogo da cui non se ne andrà
è dentro al tuo cuore
e così potrai sempre chiamarlo "papà".

   7 commenti     di: chiara gondoni


Morte in campagna

Taci e ascolta.
Un uccello cade senza vita
nell'acqua torbida
di un fiume.
Nessun canto più,
nessun suono nell'aria.
Il gelo e il terrore
è dappertutto.
Tremano le foglie,
ammutolisce il dolce venticello;
il sole, turbato, si oscura.
Un indescrivibile gelo
si impadronisce delle mie vene.
Muoio anch'io
lentamente dentro.
Seguo l'anima dell'uccello,
ma lei non vuole la mia compagni

[continua a leggere...]



Maggio

Giri di terra spolverati nell'aria,
gemiti d'un vento che accalda
le gemme che non schiusero,... Mostra tutto
ramato stormire della sera
dove esita il cuore
Borea lontana nel trascorso inverno,
rabbrividisce e s'affaccia sul ciglio delle labbra,
fondendo i colori della vita e della morte,
mentre l'ultima greggia del tuo essere parola,
scrolla la collina verso un cielo buio e limpido,
dov

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: Michele Loreto


Ciao Fiore

Te ne sei andata, Fiore, più o meno
nel modo in un giorno sei arrivata
dopo una vita dura e tribolata
che mai t'ha lesinato il suo veleno

via da una sorte ingiusta e mai placata
cui hai strappato, al modo tuo, sereno
eppur deciso che mai è venuto meno
ciò che volevi e ti sei conquistata.

Il tuo destino si è dunque compiuto,
il nostro ancora no e ci amareggia
pensarlo senza il tuo

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: mauri huis


Un giorno andrò a giacere

Un giorno andrò a giacere in un campo
pieno di margherite lapidi e croci,
il sole non inonderà e scalderà
più la mia persona.

Ma io sarò serena e senza affanno,
il mio respiro cesserà per questa vita.
Troverò la pace dell'oblio
d'attecchire in altro lido.

Spero in una serenità
che porta al sonno eterno
come stella che precipita nel buio
e si dissolve lentamente.

Non sen

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: Grazia Denaro



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Morte.