PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla morte

Pagine: 1234... ultimatutte

Nessuna Risposta

Tu, che crei me,
noi, che creeremo voi.

Piangeva da solo,
lacrime asciutte,
quella foglia che
non riusciva a volare.

Debole era il vento,
in un Era sconosciuta,
forte era il suono,
della sua tristezza.

Per quanto fosse verde,
lei non sapeva d'esserlo.



''Amore mio''
Gridava la quercia.
Nessuna risposta,
nessuna lei.

Forte era il vento,
in una giovane Era,
le fiamme e

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: Giulia


Sangue e cenere

Tu che indossi la giacca,
ti svegli col tuo caffè.
Ma dove volti la faccia
per non guardare me?
Lì c'era la mia casa
e la mia mamma Joél:
Io vorrei tanto incontrarla,
nessuno sa dov'è!
- ma tu -
Dove volti la faccia
per non accorgerti che,
anche senza le braccia,
vorrei stringermi a te?

La mia morte è lontana
ma il suo odore è già qui,
mi scorre e brucia dentro le vene:

[continua a leggere...]



Quasi nel sogno

Una rigida
mattina con l'aria
quasi rarefatta

dal tenero sorriso
sulle luminose pupille

col cuore scaldato
dall'amore disteso

nel vetusto corpo
lei dopo l'incontro

con chi lunga vita
le ha donato

stende le braccia
per rendere grazie

e con dolce tenerezza
per il bramato Cielo

il suo ultimo volo
ha spiccato.

Noi germogli
ormai non più freschi

increduli dopo

[continua a leggere...]



Voler morire così ( A Tiziana)

Indugia tormento nella mente
intimorita dallo scherno,
dalle infamie di costrette visioni,
dalle frasi di spregio.
Tu ora chiamata donna puttana,
piangi pudore.
E non capisci la crudeltà
di quelle intenzioni
mostrate per ferirti...
Sì, forse fiducia
ha tradito discrezione,
ha tradito il tuo mondo
di desideri.
E la tua mente, a tal punto disperata,
decide di zittire paura,
elimi

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: mariella mulas


Lo specchio

indugiando nella buia, stagnante, spenta dimora
distinguo a distanza un'agghiacciante essenza
che però diffonde curiosità ma mi addolora

mi accosto con ardita avvertenza, con cura
intuisco che l'ombra non si è ancora spenta
appare che si dipinga nel nulla la mia paura

con coraggio e audacia sono ormai vicino
scruto la presenza, colgo il suo acre odore
con infinito ardor sempre più

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: sergio



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Morte.