PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla morte

Pagine: 1234... ultimatutte

A Rossana

Un guscio di legno
ti nasconde allo sguardo del mondo
come se mani d'uomo
t'avessero fatto una tana tutta per te
dove ritirarti per un lungo letargo.

Tesoro, Tesoro, Tesoro
ripetuto più volte squarciarono un velo
colsi la tua dolcezza, il tuo fare materno
capii la buona ninfa che ti scorreva nelle vene
. . . la vita continuava a sorprendermi.

Avrei voluto rivedere il tuo volto

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Fabio Mancini


Addio

Mano nella mano,
mi sostenevi
poi tu, ti appoggiavi a me.
Ci voltavamo a guardare
le impronte
impresse sulla spiaggia
che le onde presto,
rapivano.
Nel rosso di una sera,
mi hai accarezzato i riccioli
ribelle, tornavo bambina.
Avrei voluto urlare,
piangere, rincorrere il destino,
disperdere nell'onda
le lacrime di un dolore,
ma non potevo,
sapevo che quello era
il tuo ultimo salu

[continua a leggere...]



Dei miei morti

Al cimitero non c'è nessuno oggi
non ci sono morti per me
che cammino dritto
con due mazzi di fiori in mano
la gente si accalca
mette lumini
sistema vasi
accorre ad abbracciare parenti
io vago senza meta
da più di un'ora ormai
per viali di cipresso
non so perchè sono venuto
in questo luogo di dolorosi ricordi
se non trovo subito
un po' d'acqua
queste rose finiranno per abbatters

[continua a leggere...]



Ad Ale

Incredulo fissi
L'oblio che nei tuoi occhi
piano si apre,
lento ascolti
la risposta a ciò che non hai chiesto,
sotto lo squallido arancione dei lampioni
il cuore tradisce ma
alla verità non c'è rimedio
e morte passò
per il mio telefono.



Povertà esistenziale dedicata a Lucio

Davvero la precaria esistenza umana
impersona la fragilità invisibile,
in contro opposizione
dell'opulenta e sfacciata
apparenza di una vitalità
non sempre reale.
È così che in un momento qualsiasi
di un qualsiasi giorno,
al culmine
dell'aspettativa suprema,
all'apice della risoluzione,
quell'incognita latente
all'interno di ogni essere umano,
decide di mescolare
la normale mono

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: AGOSTINO



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Morte.