PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla morte

Pagine: 1234... ultimatutte

La perdita

Ci perderemo
nelle notti del silenzio
nel silenzio di uno squillo...
ci perderemo...
e saremo polvere
immagini sfuocate
tanti oggetti
che passano
sul nastro trasportatore
dell'esistenza

   3 commenti     di: silvia leuzzi


Quanto mi pesa scrivere sulla morte

Posai
sulla bilancia della vita

una matita
dalla mina grigia

ed un'armatura
scintillante

poi
un pensiero

e
la croce di un silenzio



Ventisette gennaio

S'alza la nebbia e copre
la vergogna nel mondo
un'ecatombe che sconvolse una razza
cui l'unica colpa era...
... esser Ebrei...
zitti
ad occhi bassi
fuggono
si nascondono
afflitti dalla paura
non della morte
ma dello scempio
di veder quei corpi
straziati
martoriati
e nella montagna di rifiuti
senza chiederlo
hanno fatto storia
nell'evanescente cattiveria umana...



Morte

La morte è la consapevolezza.
La consapevolezza è la morte.
Si muore per l'impossibilità
di continuare a vivere
dopo la conoscenza
dell'infinito.

   17 commenti     di: Egon


Non più

Questo corpo caldo di sole
poi freddo di terra.
Elementi familiari si dissolveranno
luce nel fuoco.
Stanca la fanciulla disegna
cuori neri di sabbia,
Madre roccia il ventre buio
attende paziente un abbraccio eterno.




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Morte.