username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla natura

Pagine: 1234... ultimatutte

Lagrime

Camminando tra i
filari
ascolto
il pianto silenzioso,
osservo
il tenero richiamo
dei tralci tagliati che lacrimano.
Brillano le lagrime, brillano
alla luce del sole
per dirmi del necessario
sacrificio.
Tra breve
saranno gonfie gemme,
poi virgulti, foglie…
la vita riprende,
la collina ricomincia a nutrirsi
di speranza.

   14 commenti     di: Gian AR


Grazie a voi

Grazie a voi che siete
Sempre là, anche se
Talvolta coperte da una soffice nebbia.
Vi celate per chi non vi merita,
per chi non vi apprezza.

Siete sempre là per me e per tutti.
Mi illuminate l'anima come
Una torcia in un vicolo; e siete come
Granelli di sabbia nel mare del nulla oscuro.

Per la mia felicità splendete,
talvolta per la mia tristezza
con me piangete.
A voi che s

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Marco Mugnaini


Geranio

Magnifico fiore
profumi l'estate
sorridono le case
da balconi e finestre
de i tuoi colori rivestite.

   6 commenti     di: Ada Piras


Il Fiume

Or a parlar di te, comincio,
o mesto rio,
che arso mostri il letto tuo,
lungi il mare, là nella valle, il monte,
par che alla fonte sete rivolgi,
è nel silente grido, la forza
di correre il secco letto,
nel tacito sciacquio,
rimbomba l'eco delle passate piene,
che fu soave canto,
dalle tue traboccanti sponde.
Or più non s'ode il ribollir dell'onda,
che da limpida sorgente
è dip

[continua a leggere...]



Fratello mare, fratello vento

Disse un giorno il mare al vento:
"Senza di te mi sentirei inutile e lento."

Gli rispose il vento piano
(e forse più saggio di un essere umano):

"Senza di te soffierei fino a diventare vecchio
senza potermi mai vedere allo specchio."




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Poesie sulla naturaQuesta sezione contiene una raccolta di poesie dedicate al tema della natura