username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla natura

Pagine: 1234... ultimatutte

Rododendro Rosso.

Scoscia il mare su d'uno scoglio
L'onda vibra
scalpita
d'un tratto s'impenna
consumandosi in mille rivoli candidi
mille piccole lacrime di sale e vita
che s'infiltrano
s'insinuano
penetrano
sgorgano
s'alzano.

Li vedo mischiarsi alla terra
diventare terra stessa.
Andare oltre.

Trasformarsi ai raggi di luce
evaporare
lievitare
aggregarsi
rinascere come altro
immolars

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: Ivan Iurato


La campagna di Fosdondo

Mattino d'estate,
aria fresca e leggera.
Il silenzio è infranto da suoni distanti.
Un cane già desto,
ravviva la campagna,
dal lento risveglio.
Cammino, respirando...
ah! fanciullezza spensierata...
Odori vissuti,
glicine e lavanda,
e fili d'erba spruzzati di rugiada.
Verde e terra,
azzurro e cielo,
chi può dire la fine del loro viaggio?!
Casolari abbandonati,
che han conosciuto

[continua a leggere...]



Un papavero non è una rosa

Lo stelo lungo e verde
la sua visione ci sorprende,
il corpo sinuoso e perfetto
al fiore il giusto rispetto
il petali rosso vellutato
ti lasciano senza fiato,
sembra lo stesso fiore
ma ha un diverso odore,
l'uno è morbido e semplice
l'altro elegante e complice,
non si possono scambiare
ogni uno ha un significato speciale.
Ma non può essere cambiato
il loro significato,
allora r

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Giusy Lupi


Sera di maggio

Al bussar dell'imbrunir,
quando l'essenze odorose si fanno più sentir
e tra l'altre la glicine primeggia
ed incenso nell'aria si respira,
le genti del paesello a gruppi si dirigon
per rinnovar il rito della Signora in vello.
Tutto d'intorno è bello:
perfino il gracchiar di rane ed il canto del sor grillo
fan di primavera il ritornello!
V'è ancor qualche libellula nell'aere svo

[continua a leggere...]



La nostra terra

Ho visto la dolce luce
di un raggio di sole
in un primo mattino d'estate
riffler sull'acque ancora scure
e mi sembravano danzare
mentre una stella brillava
ancora in cielo.

Forse preso da altro
nel quotidiano vivere
mi è sfuggita la bellezza
che questa terra offre.

Non è la mia, la tua o la sua
e la nostra terra!.

Tutti dobbiamo viverci
senza distinzione alcuna
non solo il r

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Poesie sulla naturaQuesta sezione contiene una raccolta di poesie dedicate al tema della natura