PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla nostalgia

Pagine: 1234... ultimatutte

Riflessioni

fatti prendere, orfano,
nella tela del ragno
sporco sogno vòto
in bronzeo inchiostro,
in dita di stagno marcio
fatti brandire foco
nel nudo vecchio fumo
fosco fatti bramare
mentre ballo nel vento
mentre affogo nel mare



Il Calagio

Ogni volta
che a Colonnata
torno
non so
come e perchè
immediatamente
dai segreti della memoria
fluisce e schizza fuori
e qual spezzone di film
si propone
l'arrivo sbuffante
che dalla galleria appare
del treno
che il marmo
fino al mare
trasportava.

Arrivava fin qui
al Calagio
in mezzo
alle Apuane!

Ora dei binari
si son perse
pure le tracce
e asfalto
macchine
ed il bus

[continua a leggere...]



Mi piace

Mi piace immaginare
che tu
lassù dall'alto
mi stia a guardare.

Mi piace immaginare
che tu
laggiù dallo schermo
mi stia a leggere.

Mi piace immaginare
che tu
qui nella vita
mi stia ad aspettare.

Mi piace immaginare. . .
tanti puntini di sospensione
forse per questo
non si potrà mai fare.

   5 commenti     di: stella luce


Il profumo del pane caldo

Profumo di pane caldo
appena sfornato
e la pizza croccante
intrisa dell'olio più buono
germogliano un'aria di festa
al solo ricordo.

Voci allegre di bimbi
che corrono scalzi
su strade sterrate
tra querce ed ulivi,
una vecchia appoggiata al bastone
ferma davanti alla casa...

e poi uomini e donne,
buttate alle spalle le pene,
uno sguardo al cielo
e via al lavoro
tra papaveri

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: patrizia chini


Nostalgia

Lentamente mi prende
mi sfiora, quel dolce
far niente chiede tempo
o Signore Ti implora.

Ne seguo il contorno
con le tue dita
fra il riso ed il pianto
vai vieni, tu nostalgia
mi insegui, ma torno alla vita.

   18 commenti     di: Ada Piras



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Nostalgia.