PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla nostalgia

Pagine: 1234... ultima

Canto dell'abbandono

Leggera e pura
all'ora straziante
la pioggia per i tuoi sogni
la pioggia di ogni cosa vista.
Leggera e inebriante,
come ogni singola stella del cielo
come un puro ed immacolato orgasmo
vomitando fuori quel complesso che ti trattiene
sputare fuori le ferite
dell'assurda comprensione.
Il destino ha unito in amore...
... morte e dolore.
Che arrivi la morte, fiera e gentile,
a sopprimere i

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Gary Buckley


Magia dell'Effimero

MAGIA DELL'EFFIMERO



Felicità, passeggera Speranza della Giovinezza.
Giovinezza, parola Magica,
mi basta chiudere gli occhi e
il salmastro profuso da onde tumultuose,
che si frangono su scogliere selvagge,
mi fa dilatare le nari, mi inebria,
mi costringe ad aumentare la respirazione per inalarlo con bramosia.
Ho riaperto gli occhi, li richiudo, la Magia è svanita.
Al posto del fo

[continua a leggere...]



Sola nella stanza

All'ombra della lampada
scorre lo sguardo
tra le righe del romanzo.

Ma la mente è altrove,
oltre la stanza,
oltre i confini dei pensieri.
Si allontana e subito si riavvicina,
fluttuando nello spazio tridimensionale.

L'immagine appare nitida
è presente ma lontana.
Ripensa a quello che è stato,
a ciò che sarà
ma non può farne a meno.

Il distacco è pesante
come un macigno

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Monia Cacciero


Lontano

Senza rughe il vento che trasforma
la pietra in rose profumate.
Pregiato attore nel provare
emozioni mentre incurante
del mio ricamato avvenire,
spazza lontano dagli occhi pezzi
di storie vissute. Diligente
vela la mia anima. Nel mare
sfrutta questa grande energia
per andare lontano dalla mente
arenata e spenta, soddisfatta
con ferro e cemento. Crolla tutto
in un momento. Attimi eterni

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Pasquale Bufano


Visioni giallo seppia

Sorrisi beati
bloccati
nell'effetto seppia,

il giallo preferito
degli anni di ieri
che mentono
con la stessa disinvoltura

dei vividi colori
di oggi,
sfocati
dal chiarore costruito
di un sole messo insieme
raggio per raggio,

senza le istruzioni
di una vita in pausa,

in riflessione dentro
un lago sterile,
pescoso solo di promesse
congelate
da una rabbia aguzza,

re

[continua a leggere...]

   11 commenti     di: Simone Scienza



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Nostalgia.