PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sull'odio e rabbia

Pagine: 1234... ultimatutte

Loro

Tu, che cammini su chiodi
e su ceneri ardenti,
per quanto i tuoi affanni sembrino prodi
a Lor non basteranno i tuoi lamenti.

Inchinati e sanguina da mani e da piedi
offri a Loro la tua sofferenza
piangi e grida finchè anima non cedi,
benchè vana resti la tua esistenza.

Strappati gli occhi, falli bruciare.
Mai più quelli ti serviranno:
mai e mai si deve guardare
in modo diverso da

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: Arianna Carbone


innamorata, arrabbiata, depressa

*innamorata*
Dimmi perche sto aspettando la chiamata?
perche le nubi muti nuotano da me dalla lontananza
e smarriscano?
Perche l’amore ci ha toccati?
Perche io piango la per prima volta?
Perche ti desidero adesso?
Io non lo so!

*arrabbiata*
Sono una stella, sei una stella.
È stato ordinato di incenerirci.
Qualcuno ci a traditi,
e ha scoperto gli indirizzi dei nostri incontri.

[continua a leggere...]

   12 commenti     di: taisia brovko


La Vendetta

Le tue parole sono gocce
nel mare del mio odio
e non serve che tu insista
.. ad invocare il mio perdono
questa è la mia vendetta
il mio piatto prelibato
e non voglio rinunciare
al sapore del tuo dolore
per niente potrei rinunciare
al piacere del tuo dolore…

Smetterà di sanguinare
la ferita che fa male
e sarà dolce il sapore
di ogni dolore
quando il tuo sangue che cade
nel sil

[continua a leggere...]



"il Manipolatore"

Legato mani e piedi

in questa buia e vuota cella.


Lasciato solo nell'impotenza di tutto,

mi sono ingegnato a costruire una chiave,

con pezzetti d'unghia e di pelle

per non morire vivo


dentro questa prigione di silenzio,


Dove getti sovente tuoi scarti di vita.









Eccolo il manipolatore che tu hai generato,  cara Lady Morgana degli abissi.

   2 commenti     di: Christian Brogi


Ritratto dell'odio

L'odio è un nome
sentito all'inizio
bello e latino, significa gioia...
l'odio è uno scalino
che non potrò mai salire,
l'odio è chi mi ha fatto soffrire,
quell'immagine che ho sempre voluto
per raggiungerla ho fatto del male
anche se inutile
perchè lei non si imita.
L'odio è un sorriso
colto da un finestrino,
l'odio è una coda bionda
fotografata per caso
un giorno d'est

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Odio.