PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sull'odio e rabbia

Pagine: 1234... ultimatutte

I cavalieri

Stellata, furiosa, rombante
nella fresca sera dormiente
fra l'abbaiar ed il silente
mi ritrovo ivi pensante.
Io da uomo sono tediato
dall'impugnar così tal nulla
sogno il richiamo di culla
ed ammalato e rinfrancato
steso sul giaciglio iracondo
mi par d'aver in pugno il fondo
sono un cavaliere imbranato
vago ed immagino il diverso
con lui combatto ma non lo temo
verso il nulla, son Ca

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: Marcello Rivoir


J'accuse Bush Senior

Forse si avvererà
il giorno
di pace universale
senza il sogno
di offuscare
il pianeta
in polvere fungosa
tra l'acerbo odore
di radiazioni.
Adesso solo immagini
di scenari familiari
di corde tese alla gola
o di gioielli
ammanettati
tra i denti potenti;
notizie di morti
dimenticati
perfino dal quarto potere
immenso schermo corrotto
tra le loro stesse fandonie
pubblicizzando
d

[continua a leggere...]



Abbraccio Mortale

Il prato di gioie giovanili
Era lì che mi hai dato il primo abbraccio

Il primo bacio

Poi
Le gioie di quel prato
Sono diventate rovi

Crocefisso sul terreno

Le spine mi fanno male

Una mano era sul petto

L'altra mi strappava il cuore

Ora tienilo pure
Non ne ho più bisogno

La mia ira ti travolgerà
Una volta e per sempre

Nessuno potrà salvarti

   2 commenti     di: Andrea Vitali


BASTARDO

I portali della notte sono lasciati aperti
dalla tua sporca coscienza
che ti tormenta ti scarnisce piano piano!!!!

ti rifugi in DIO parli con lui ti confidi con lui
alleviando il tuo senso di colpa
con la convinzione che lui ti capisca
sei un falso e un ipocrita moralista!!!
ti affidi a lui solo nel momento del bisogno!

spegni tutte le luci che ti guideranno
verso l' inferno!
tutto

[continua a leggere...]

   23 commenti     di: Lestat V


no

il tuo volto non lo ricordo
il tuo odore
svanito

gli anni non passati
non sono bastati
a togliere il ricordo

il ricordo di te
che incurante di mè

cercavi piacere
il tuo piacere
contro ogni pudore
contro ogni ragione
contro la mia volontà

ti sento ancora addosso
presenza eterea che non mi abbandona

mi stracci l'anima
e mi annienti

ed io ormai nulla
difendo la v

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Odio.