Poesie sull'odio, rabbia - Pagina 2
PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sull'odio e rabbia

Pagine: 1234... ultimatutte

Che nome avevi dato ai tuoi misfatti?

Di che essenza è fatta
la tua vana speranza?
Che nome avevi dato
ai tuoi misfatti?
Hai ucciso un cuore
dormendo poi sul cuscino
dove ho pianto...
ma tu hai fatto sonni tranquilli.
Potessi non risvegliarti mai più!

   14 commenti     di: Argeta Brozi


Il mio odio

Ho scelto il silenzio,
non ti faccio sentire del dolore
il mio lamento.
Ho scelto di non parlare,
è inutile,
se non mi è concesso.
Voglio vedere,
voglio guardare il viso
di chi mi ha rubato il corpo,
lasciandomi straziata
e nel mio ventre,
il suo morbo!
Ho ancora i suoi occhi,
su me,
sento il suo fiato
sento parole e frasi.
Ricordo il suo piacere...
non regalo perdono,
cerco l

[continua a leggere...]

   15 commenti     di: danilo


Fobie Oniriche, Ossessioni di Terra

E tento invano di contare le parole
davanti a significati legati
al filo di un lampione.

Ombre si rincorrono
nell'oscurità del mio orologio,
in cui i secondi segnan
l'arrivo di un nuovo suono.

L'alibi agghiacciante del Pigiama Azzurro
che ovunque poteva esser
tranne che lì, a canticchiar una canzone
nelle acque del Perù.

Giri infiniti su se stessi:
sono già
le Tre.

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: Giulia


Demoni

Sul mio destriero bianco
inseguo fantasmi d’un passato mai morto,
il braccio è forte, la spada affilata,
con un colpo ben assestato
riceverei la mia soddisfazione!
Ma il timore che quella morte
mi trasformi in demone
è assoluta certezza!
Non cederò dunque,
alle lusinghe dell’orgoglio,
e il mio braccio resterà lungo il fianco,
abbasserò lo sguardo
e lascerò che sia Dio a com

[continua a leggere...]

   8 commenti     di: Fabio Mancini


Fottuta rabbia

tu! lurida bestia
hai avvelenato la mia vita,
hai ucciso lentamente la mia anima

hai reso i miei sogni più belli
incubi indimenticabili!

e oltre ad aver profanato il mio corpo
hai affondato le tue luride mani
nell'animo della mia Vita

e neanche l'inferno
ti cataloga nei suoi gironi.

e ti chiamo bestia,
perchè difronte a una bambina,
non sapevi tenere a freno i tuoi impulsi.

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: stella nera



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Odio.