Poesie sull'odio, rabbia - Pagina 4
PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sull'odio e rabbia

Pagine: 1234... ultimatutte

Per niente

Entri
qui
ora che vuoi tu
stenditi pure
senza neanche salutare
vuoi tutto
pronto
come i bambini
forse vuoi qualcosa
che io non afferro.

Arrivi ma
non saluti nemmeno.
Sei
a quattro passi da me
ci divide
la porta
e ti sento
mentre dormi
steso sul divano.

Mi fai arrabbiare
e non solo a me
perchè
non mi cerchi nemmeno
ma non mi importa
neanche di vederti
perchè
oggi

[continua a leggere...]

   9 commenti     di: Giuseppe Tiloca


La giusta parola...!

Forse era semplice,
adatto al mio umore!

Non capivo,
com'era facile!

Unire l'utile al dilettevole.
L'ho capito in ritardo;
ora so che dire...



"il Manipolatore"

Legato mani e piedi

in questa buia e vuota cella.


Lasciato solo nell'impotenza di tutto,

mi sono ingegnato a costruire una chiave,

con pezzetti d'unghia e di pelle

per non morire vivo


dentro questa prigione di silenzio,


Dove getti sovente tuoi scarti di vita.









Eccolo il manipolatore che tu hai generato,  cara Lady Morgana degli abissi.

   2 commenti     di: Christian Brogi


Non vorrei ma non posso farne a meno

Vi odio
vi siete presi otto anni della mia vita
vi siete appropiati dei miei sogni
me li avete rubati
per poi sbriciolarli come una foglia secca
come se non avessero alcun valore
Vi odio perchè per colpa vostra
ho passato mille e mille notti
stretta al cuscino a domandarmi dove avessi sbagliato
cosa avessi fatto di male per meritare tutto questo
Vi odio
mi avete fatto materializzare
u

[continua a leggere...]



Il Profumo dell'Odio

Ibrido alone!
Sentimento intenso.
Sale dalle viscere,
non interessa il Cuore.

Il Serpe
si annida
nella melma profonda
delle Storie sgualcite.
Impazente,
sempre allèrta,
assetato di vendette.

Bestia Feroce,
tesa,
nervosa,
sguardo iniettato di sangue
e gengive rosse.

Il pelo
pregno
di odor di Carogna.
Si muove furtivo,
occhi bassi,
fissi;
punta la Preda.

Cresce,
si g

[continua a leggere...]

   11 commenti     di: Ezio Grieco



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Odio.