username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sull'odio e rabbia

Pagine: 1234... ultimatutte

Nuovo Padrone

Non lo vedremo,
parlare di eserciti e conquista.
Non lo vedremo,
sul balcone, dinanzi la folla.
Non lo vedremo,
con stellette da generale.

Non parlerà di patria,
né di superiorità ed autarchia.

Per il suo aspetto pulito,
il suo fare sereno,
la sua immagine riflessa,
sembra un buon padre,
un amico, un onesto.

Democrazia è il suo vangelo,
snaturato dal sapore,
dato dai padri

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Aldo Occhipinti


Il male

Ho visto il male di persona
E devo dirlo, non è brutto
Al contrario, è affascinante
Ti cattura con parole affabulatrici
Pronunciate con voce diretta e squillante
Parlando leziosamente di se
Trasformando i suoi difetti in virtù
I suoi capricci in simpatici scherzi

Il male non fa cattivo odore
Anzi, emette un profumo piacevole
Penetrante essenza che dalle narici si radica al cervello

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: Germano Venturi


Furia

Scorre
a mille all'ora
un fiume in piena

Acque inquiete
e
fangose
trascinano con superbia
tutto
tutto ciò che nel bene e nel male
gli è d’ innanzi

Senza pudore

senza ripensamento
anzi...



Rabbia

Radiazioni di odio mi assalgono, percezioni di notti fredde che uccidono.
Non resisto a quest'odio, lascio che mi spezzi dentro.
Tormenti di grida, vuoti che non riempirò.
Nera questa notte mi entra dentro.
Le spalle accolgono pioggia, la testa scoppia di ricordi.
Peccatrice, stupida, innocente, fantasma della mia vita.
Tra lenzuola stracciate io riposo la mia rabbia.
Apatia che mi p

[continua a leggere...]



Disturbi Ossessivi

E tento di contar le parole
davanti a significati appesi
ad un filo del lampione.

   2 commenti     di: Giulia



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Odio.