PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Uore infinito

Se la sera ti sta accanto
e guardandola ti viene paura
stringi il cuscino fra le tue braccia
e cancella i pensieri cattivi
Dormirai con le stelle
che ti accompagneranno
in un sonno profondo
L'ansia non verrà
la scaccerai
come se non ti appartenesse
e senza ripensamenti
rivivrai quei sogni
che uccisi aveva
con tanta rabbia
nel tuo cuore infinito

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gianni Spadavecchia il 09/11/2017 15:41
    Versi che regalano speranza.
    Molto scorrevoli, carina.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0