PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Assennato camaleonte

Dalla gioia passo
umor vitreo,
vivo seriamente
vivacemente,
e sfidando i dardi,
mi porto avanti
impeto, come leggiadro;
mite, vado sempre a passo sicuro
ma non sempre do beneplacito.
Non esiste destino segnato,
ma ogni uomo può,
attorniare il proprio fato.
Sono pronto e son visconte,
delle mie priorità
ne faccio commiato,
opprimo la frontiera,
oramai variante,
da assennato camaleonte.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0