PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Memorie

Lucida, chiara, deforme
superficie riflessa
di una luce intensa,
Amore che porta
Amore che resta

L'onda che va
al largo fugge sparendo
portando con se
ricordi passati,
nostalgici al pensiero
questi a volte tornano
massi sul collo piegato

L'onda si staglia
infrangendo l'euforia,
l'Amore arrivato
poi è trascinato via.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0