PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Io fra di voi

Preferisco parole rabbiose,
che escano dalla bocca
in fiamme,
piuttosto che parole vuote
né tristi né felici.

Preferisco i miei cadaveri
agli altri Santi,
che sanno il peso di una croce
e li troverai sul patibolo
danzanti.

Preferisco che tu mi stia lontana,
perché non sai quel che dici,
riempi di vuoto il nulla
senza una filigrana,
o uno spessore,
dalla culla alla tomba
senza estasi né terrore.

 

2
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0