PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Diciamo loro

Ci sia serietà

I nostri figli
Prìncipi unici
Guardano con sapienza
A un futuro che si è ristretto

Diciamo loro

Gennaio sia l'ultimo mese
del vecchio
anno
e di chi pensa che il meglio
è solo stato.
Ci sia anche da noi
Un'isola della gioventù
Con i suoi pini che svettano
Alti nei cieli
E con il profumo che rende misteriosa
La mente

E con quell'attimo
che coglie il mutamento comune
di fiori che cadono aperti
dai rami.

 

2
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0