PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sette Battiti

A Dio piacendo, poco meno di tremila milioni saranno i battiti del mio cuore.
Eppure, ne son certo, di solo sette avrò reale memoria
Il primo è un colpo mancato, una dimenticanza...
Distratto dalla tua presenza
Il secondo s'è confuso con lo schiocco del primo bacio
Il successivo aveva il suono di un sì con il punto esclamativo,
quando mi sono innamorato di te.
Il quarto un rintoccare di campana a festa,
quando ti sei innamorata di me.
Poi un altro... lungo e cupo seguito dal silenzio.
Come un lamento muto e prolungato,
che seguì il momento in cui t'ho quasi persa
Il sesto, come lo scoppio di un motore.
quando s'avvia dopo una lunga sosta,
quando mi perdonasti d'esser stato troppo e troppo poco uomo
il settimo non l'ho sentito e neppure potrò mai...
perchè ormai si è mescolato indissolubillmente a quello del tuo cuore.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Floriana Bianchi il 23/03/2019 16:40
    bella, con sottofondo amaro la chiusa... complimenti!
  • Ellebi il 16/03/2019 01:55
    È ottima questa poesia dichiarazione... complimenti e saluti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0