PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il Messaggero

Dolce io.
Su questa terra
deserta e desolata
purifico l'arsura,
approdo con gioia
al sapiente messaggio,
sono forse io "il mentore",
dipano la Sua dottrina
dal tramonto al mattino
tra le strette vie.
Nel tempio divoro il lezionario
sacro e millenario,
resto incantato
al tramonto
felice e riposato.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0