PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie su paesaggi naturali

Pagine: 1234... ultimatutte

Vele

Bianche farfalle
sulle onde,
le ali non spiccano
voli leggiadri:
nell'abbraccio del mare
l'orizzonte le accoglie,
speranza di un porto
cui approdare.



Inesplorato lago

Argenteo bacino
nelle tue screziate acque
dalle tenui sfumature
scorgo
nell'armonioso abisso
l'uman pensier celato.

Smanioso ormai svigorito
nel cosmo emette
impalpabile grazia
che in ciel persiste,

al fin di render i cuori
bramosi coeredi
dell'Amor donato.



Osserviamo questa sera

Osserviamo questa sera increspata ancora
dagli ultimi bagliori che ombreggiano i fenicotteri.
Stormiscono veloci i riflessi degli stagni.
Il crepuscolo scende a rivoli sull'asfalto.

Osserviamo i contorni estremi dei canali
tra i lampioni e gli insetti dei cavalcavia.
Fissiamo la sabbia fino a palparne la minuziosa fragranza
fino a sgranarne il sapore solenne di sale.
Incorniciamoci nella

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Sergio Basciu


Potere della Luna

L'aere nuvoloso
lascia un piccolo spiraglio
tondo
e vuoto
alla Luna

La luna
che illumina
questa coltre immonda
di boschi fantastici

dove creature della notte
e anime perdute
vagheggiano
per la ricerca di sé

Sdraiato sulla sponda del lago
l'Uomo
romito
si fa cullare dai pensieri suoi

la brezza leggera
sembra quasi sollevare
l'anima sua
da terra
e portarla in spazi

[continua a leggere...]

   10 commenti     di: Federica.


Gianicolo

Scende la sera sul cielo di Roma,
Odora di traffico e sudore di vita.
Risuona strumenti di stormi d'uccelli,
migranti verso lidi lontani.
Resta da sola l'anima
a fermare un mistero che fugge:
È il tramonto sui sette colli.

   4 commenti     di: Priscilla



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Paesaggi.