PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie di Pasqua

Pagine: 1234... ultimatutte

Buona Pasqua

Per Pasqua vi lascio una carezza,
un abbraccio e un bacio
come "Francesco " insegna
i giorni grigi sono ormai alla fine
ben venga il sole a rifiorir "sorrisi".
Buona Pasqua a tutti
specialmente ai bambini
che non sono felici
che non hanno famiglia
che sono in cura per malattia
che la Pasqua
sia tutto ciò che vi manca

   1 commenti     di: patrizia chini


Umanità nuova

Serenità
e pace
avvolga i cuori
si rinnovino gli animi.
Risurrezione!



Pasqua

Corre l'Inferno sulla superficie dei tuoi petali,
la luce esplode nel mio cranio... mangiali...
mangiali i tuoi pensieri, il mondo è già ieri...
la notte ci attire come mosche, le sue tinte fosche
sono la nostra croce d'oro, alloro, aureola
all'incontrario.
Morire con proiettili angelici, per andare lassù,
dove il pavone non è peccato, dove incomincia Gesù...
si torna poi nel fantasm

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: Antonio


Rosso

Tunica ruber
nostro Dominus
habe;
a dadi
fra li romani
senza fede
spartita.
Un augell
ne lo suo
ferito costato
poggiatosi,
l'alvus
de sanguis rubra
brattatosi,
per lo mundus
totus
notizia
de lo Cristo Morto
dare.



Alla vita

eterna appariva la notte
furtivamente calata
nelle stanze della sua vita.

Niente stelle. Niente luna.
Solo qua e là bagliori
di lampi evanescenti.

Non aveva tempo
quella distesa di cose
informi senza spazio e colori.

Solo la notte
maledettamente bastarda
senza orizzonti nè limiti

in confusione di intime
voci, di torbidi pensieri
aggrovigliati.
.

Terra bruciata
e inc

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Poesie di PasquaQuesta sezione contiene poesie e pensieri sulla Pasqua, poesie da usare in occasione della Pasqua

La Pasqua è la principale festività del calendario cristiano, in cui si celebra la resurrezione di Gesù di Nazareth - Approfondimenti su Wikipedia