username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia sulla paura

Pagine: 1234... ultimatutte

Guerra

Lontana si forgia l'aurora,
dove il cuore vola libero tra le foglie della follia.
L'uomo martello del progresso batte i rintocchi della
nostra mezzanotte, insonne sta il vigil demonio dello spirito,
con forche e lance attanaglia il ventre,
d'odio e paura brucia l'occhi.

Lontane fiaccole sinuose corrono il sentiero,
accarezzano il monte, azzannano le tenebre, pulsanti battiti scandisc

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Enrico Ravetta


Riflessioni d'estate

L'estate impaziente
si spoglia lenta
e senza corazza,
a nudo mette le mie incertezze.
E col tuo corpo
nudo e scuro
così coloro il mio vivere insicuro.
Dov'è finita la mia corazza?
Dove posano le umani armi
che il mio vivere insicuro
forse, ha dilaniato?
Io vi cerco nel giorno che nasce.
Ma, tra i sentieri dei miei pensieri,
smarrisco la strada del ritorno
ed esule di me stesso
c

[continua a leggere...]

   15 commenti     di: Ezio T.


L'instabile suono nel fondo

confondo i pensieri
e cosi
si crea e ricreo momenti perduti
per dire ecco, trovati.

Instabile,
instabile questo fare e disfare
instabile è perdersi in decine di me
che emergono per dire la loro
e per lasciare unici l'orma nei fatti.

Accettare, accettare accettare
maledetto accettare
maledetto cogliere le sfumature per forza e
vedere che si ci sono anche io li in mezzo,
odio dov

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: PE


Ma ancor di più

Della cupa civetta
temo
il verso sinistro e notturno,
foriero di sventura.
Della burrascosa notte
temo
i lampi guizzanti
nel cielo,
che la tenebra squarciano,
illuminando
le mie paure.
Temo
le vertiginose altezze,
che scuotono
i miei fragili equilibri.
Temo
il terrore
degli angusti spazi
e le catene
degli antri
avvolti da profondi silenzi,
rotti
da stridule voci.
Ma ancor di

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: Mario Olimpieri


provo a chiamarla ma non ho voce

Distratte sensazioni di una sera,
ritrovo voci che non ho scordato,

Nel cuore un urlo che trasale
di rabbia odio e furia animale.

Chissà se in me qualcosa è cambiato,
cerco risposte
ma non ho domande.

Cerco le funi che dovevano sorreggermi,
e scopro di averle già tagliate.

Nel cuore ora il nulla fa da padrone,
nella mente vagano i pensieri incerti,

Più volte ho cercato di

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Ivan DeCataldo



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Paura.