PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sul perdono

Pagine: 1234... ultimatutte

Parole al vento

Succede che in una discussione
le parole fanno male
come un velenoso morso
lasciando con sè una ferita
che non si guarisce mai..

Ripenso a quello che ti ho detto
se era giusto o sbagliato,
se l'ho detto per dispetto,
arriverà un mio amico
a portar via quello che dico..

Parole al vento
neanche io mi accorgo
se quando parlo dico quel che sento.
Parole al vento
per

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Enrico Pagnoni


Resurrezione

L'anima mia banchetta,
e il cuore alza il calice del perdono.
Troppo a lungo
si son pasciuti i miei occhi
della tua sofferenza.
Oggi le tue membra stanche, riposano
nel freddo abbraccio della morte.
Il tuo pallore si confonde
col bianco sudario della tua esistenza.
I contorni del viso si perdono
in una dimensione sconosciuta.
Mi intenerisco.
Dalle tue membra
si sprigiona una luce

[continua a leggere...]



Dimentica

Non starmi troppo vicino,
finiresti per odiarmi
Non respirare i miei pensieri,
moriresti soffocata
Non guardare con i miei occhi,
potrebbe non piacerti
e non usare le mie frasi,
potresti non saper dar risposte
Non cercare il giusto,
forse,
non è sempre ciò che sono..
e ora che sei sola,
guarda nei miei pensieri,
ma fallo,
entrando là, dove ieri
eri convinta di farne parte.
E ade

[continua a leggere...]

   14 commenti     di: danilo


Il seme di Nasiriyah

Se al temine "vedova"
si associa mancanza,
a te non si addice,
perché niente ti manca
per essere quella che sei.

Straziata da doppio dolore
so come l'hai attraversato,
percorrendo una strada
che non è lastricata di
sforzo e rassegnazione.

Quel dono già ospitato
nei gesti di un marito
elargiti a chi soffriva,
ora più intenso riposa
nel tuo dire sì alla vita.

È unico e str

[continua a leggere...]



E non ci sarà più Dio, perché ci sono io

"Io sono il Signore Dio tuo. Non avrai altro Dio all'infuori di me"- Amen.



-Allora, figliola, dimmi in quali occasioni Dio si è eclissato nel tuo cuore...
- Mi perdoni, Padre, perché ho peccato verso Dio per idolatria: il primo pensiero e l'ultimo, prima, dopo e nella mezzeria, e quanti ne sorgono inconsci nella notte, fausti sogni giù a frotte. Ho venerato sue effigi e in ogni v

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Enola Gay



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie e frasi sul perdono, poesie di scuse, poesie per farsi perdonare, frasi per chiedere perdono dopo un torto