username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia filosofica

Pagine: 1234... ultimatutte

L'orologio

L'orologio é nei pensieri
di una notte insonne,
magari fin troppo dolce
o, forse, dannatamente antica.
Ed é nelle lancette di un'ora
che l'uomo s'avventura in
sogni e realtà,
senza temere tutti quei poeti
che hanno pianto per amore
o le litanie di ruggine
provenienti da una triste dialettica.
L'orologio potrebbe essere la
bussola per l'eternità,
ma anche le ceneri della

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: Luana D'Onghia


Ismail l'ubriacone

Giunse al villaggio un gran signore
lucente al sole come oro fuso
secondo a destra del gran Re Dario
per importanza di blasone e rango.

Cipiglio audace e prode in arcione
sguardo virile pur se confuso
dall'alto al basso squadrava fiero
le ricche vesti a sfiorare il fango.

- Frena cammello... lasciati ammirare!-
alla bestia da soma, il sommo richiese
un passo in piglio deciso, altero

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: Ed Warner


Ricco e povero anche dopo morti

Una bella tomba,
con un angelo di marmo
che ti guarda impietosito,
ti ricorda
chi qui
è seppellito,
e quando
più fastosa
è,
più ti attira,
chissà che sant'uomo
in vita
costui era;
affianco
fra ortiche
e selvagge piante,
un'altra tomba,
indecifrabile il nome,
e tutti
lo ignorano,
da un piccolo frammento
per caso scorto,
era un monachino,
che per il suo gregge
elemosi

[continua a leggere...]



Volere

Volere qualcosa che più non esiste
volere il nulla, la cosa più triste
Volere un sogno, volare sognando
non sai se si avvera né come né quando.
Il destino di un uomo è nei suoi desideri
sperando che almeno uno si avveri.
Volere e volare son solo pensieri
che solo volendo puoi renderli veri.

   0 commenti     di: Flat Line


L'acquaneve

Stamane
il colore più visibile
è il nero.
C'è un bordello
di banalità ... nell'aria.
Vite perse e disperse
nel nulla-vissuto.
Acquaneve scende
nell'abisso di Psiche.
Il tempo è svanito
e Amore trova pace
nell'eterno fluire
della mia esistenza.
L'orrore del lager
oggi ha un nuovo vestito
e vive spavaldo...
nutrendosi del nostro benessere.
Si ciba d'anime!

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Filosofica.