username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia filosofica

Pagine: 1234... ultimatutte

Una notte d'estate

Nella notte d'estate con innumerevoli luci
l'infinito m'avvolge e avvolge anche te,
mia piccola Giusi,
che osservi distesa l'affresco ancestrale.

Ninna nanna è il suono che s'ode,
ora più mite, ora più brado,
a tratti soave quasi orchestrale,
par che ti canti una dolce canzone.
È il canto supremo delle cicale.

Ma tu anco

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Luca Luca


EVANESCENTE

I vetri già un po’ appannati
di luglio terso e caldo
Corrono
Lungo i mostri di cemento,
i respiri ansimanti
di moltitudini informi,
corrono verso di te amore mio,
(in questo istante),
ricordo evanescente,
come il fumo delle troppe sigarette
e come il fiato caldo
che si perde nell’aria,
Corrono verso te (fra poco)
sola realtà della vita,
o solo sogno …

L’amore si scio

[continua a leggere...]



Un semplice tocco

Na carezza,
dolce tenerezza,
che lo core apprezza;
et ad egli giovando,
va pensando
come contraccambiando.



Danza Cosmica

Scivolavo nel nulla
come in una danza
su musica aliena.
Non avevo origine.
Giocavo nell'attimo
come in un luna park
immerso
nel
nulla
definitivo.



L'esile isola

Mi stendo solitario ed isolato
nell’immensità dell’infinito,
e riposo come un esile isola
ch’è solita vagare, esule
dalla terra ferma, ormai sperduta.

   3 commenti     di: Leno Gello



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Filosofica.