PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla politica

Pagine: 1234... ultimatutte

No Logo

Apri i tuoi occhi: guardami.
Ti prego, dimmi chi sono.
I miei occhi non sanno più guardare,
le mie mani non sanno più creare,
la mia testa non sa più pensare.
La domanda non è "chi sono?",
ma "chi sono diventato?".
I miei capelli sono alla moda,
i miei occhiali sono alla moda,
i miei vestiti sono alla moda,
io sono alla moda.
Ma quando la moda passerà,
la domanda non sarà "c

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Antonio Sabia


Sorridenti e infelici

Falce sorrisi e fantasmi
Non legano bene
Al mattino, il sole è già trafitto dal peccato
Gli sguardi si disperdono
Nei vetri di un volgare nulla...
Grattacieli sfolgoranti di luce opaca,
Latrine decongestionate,
Metaboliche indiscusse dottrine
La legge del potere
Sono solo il riflesso di quest'era
In cui è tutto bello e luminoso, eccetto la nostra anima.

In questo sporco mondo ele

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Andrea Pinto


Denaro

In metallo, lega d'acciaio anche tossica
o in fogli di filigrana, chi la chiama grana
Che la troveranno tra migliaia di anni!!

Significato intrinseco: controllo
potere, soprusi, sfruttamento, mafie
guerre, e disutilità collassata e

tanti ex ragionieri ricoverati alla neuro
dopo il passaggio all'euro.
Poi quello virtuale non ne parliamo.

Insomma ho letto un fatto di cronaca
che un

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Raffaele Arena


Silvo Berlusconi

2009 correva l'anno
Silvio Berlusconi


Simpatico testa di quiz
con in mano il bastone del comando.

Un enormita
al di là del bene e del male?
Un problematico
a cui è stato affidato un ufficio?
o semplicemente
un Bel Ami?

Le fanciulle con lo scooter
vogliono sapere.

   2 commenti     di: enrico dignani


Programma elettorale sicuramente perdente

Non sono tipo
da passioni durature
né che rimane inerte
ad accettar le sue paure.
Non amo i giochi di parole
le emozioni montate ad arte
o i virtuosismi fini a sé stessi.
Non amo i consessi
(salvo casi particolari
in cui nessuno sia sugli altari)
e sono esigente
e poco paziente
con gli altri e con me stesso:
vivo quindi male
e sclero e stresso.

Ma su di me si può contare
prop

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: mauri huis



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie sulla politica, pensieri e frasi sui ai politici