PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla politica

Pagine: 1234... ultimatutte

Il sentiero distorto della ragione

Vago nel deserto cosmico dell'incopiiuto
e nascondo ogni attimo per paura di non ritornare...
Incontro cento e mille volte il volto del peccato
e mi nascondo in una maschera di cera che si scioglie rapidamente al sole
I 31 re che calpestano il mio volto sono paranoici e rozzi
ed il castello delle  glorie dipinte è solo un miraggio
Finiremo mai il nostro capolavoro?
Innalzeremo ancora band

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Andrea Pinto


Mala Politica

Hai deciso di sanare tutti i conti
su tutti i fronti?
Mettendo tasse da capogiro
che fanno venire l'insonnia perfino ad un ghiro?
chiedi soldi alla povera gente
che gia non ha più niente!
Ma non ti vergogni di questa tua politica cosi'contorta
che ormai nessuno più sopporta?
chiedili, i soldi... a chi ha distrutto il nostro Paese,
arrichendosi di mese in mese
con stipendi e compensi

[continua a leggere...]



Soluzioni semplici

se non s'andasse più a votare
risparmieremmo i costi inutili
almeno delle spese elettorali

sicuro troverebbero l'accordo
senatori e deputati d'ogni fede
bandiera tessera o partito
per spartir bottino in malafede

se non s'andasse più a votare
non vi sarebbe di certo più
lo scontro parlamentare

e per la prima volta
nella storia costituzionale
in italia
un governo vero
d

[continua a leggere...]



a casa no!

Casa mio parlamento,
IO presidente del mio consiglio con decine di animelle
che prodigano il loro parlare per riuscire in me a soggiornare
per ottenere poltrone comode sulle quali dormire,
ma no!
non usurperanno il mio parlamento,
e li sarò !
oh! rimarro saldo sulla mia regale seduta;
presidente del mio consiglio cosa ho deciso..?
forse nulla,
solo con un bottone il blando ciarlatano

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: max koln


Le ideologie

Liquidi
di rocce fuse
le nostre convinzioni
si lasciano sciogliere
da mani estranee
che le disfano
lasciandoci,
come povere puttane,
in attesa
del prossimo cliente

   3 commenti     di: silvia leuzzi



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie sulla politica, pensieri e frasi sui ai politici