PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla politica

Pagine: 1234... ultimatutte

Er servo zelante

Nun c'e' invero spettacolo più tristo
d'un servo quanno giubila er padrone
je bacia l'orme come se fa a un cristo
puro se lui lo mena cor bastone
e quanno er Sire rischia, e pè davero
ecco l'ardite schiere come un gregge
difendere siffatto condottiero
gemente sotto er giogo della legge

E daje sotto ar giudice cosacco
reo d'ave' scoperto la magagna
che ha messo q

[continua a leggere...]



Vola ragazza, vola!

Laggiù il minotauro, i cortigiani,
il labirinto di leggi sono sempre esistiti.
Nell'istinto atavico dell'uomo
le incontrollabili barbare pulsioni.
E la menzogna.
Vola ragazza, vola!
Quando la tua femminilità
sboccia alla vita
e i turbamenti, le insicurezze sono in te,
docile preda puoi divenire
nelle grinfie di chi ti vuol corrompere.
Ti è nemica la superficialità
l'avidità di

[continua a leggere...]



Coraggio

Ieri a Teheran
hanno impiccato 9 persone,
volevano solo
capire, essere liberi.
Quando la vita si strappa
il coraggio è l'unica
possibilità.
Uccisi senza far rumore
per non disturbare.
Nessun giornale lo ha scritto
nessun partito si è indignato
pochi lo sanno
solo qualcuno
piangerà.

   18 commenti     di: B. S.


Antisociale

un tempo per sognare
tutto ti appare in modo lucido a tratti sbiadito
la forza si incunea nella mente
si dissolve in tutto il corpo
si fa strada plasma la coscienza
prende forma nel tuo sguardo
nelle tue espressioni
elabora mondi alternativi
pensieri divini che infiamano l'anima
attraversano la tua mente
il tempo e' una realta' una dimensione
una visione del passato del futuro
un fran

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: michele tuveri


Bernardino Verro

Sicilia in fiamme
lamentar di foglie,
come un figlio in fiamme,
l'onta furiosa
percuote gli scogli.
Vaga tra sassi e rovi
tra zolle insanguinate
Bernardino Verro, esule
colui che quella terra
alimentò di forti speranze.
Folle di contadini scalzi
appena coperti di stracci,
eroi sconfitti
ancora disposti a morire
per la libertà ed il riscatto.
Terra ingrata e malvagia
hai ucciso

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie sulla politica, pensieri e frasi sui ai politici