PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla primavera

Pagine: 1234... ultimatutte

Paragoni

Le lacrime
versate quando
s'e giovani,
per una delusione
d'amore,
assomigliamo
alla neve marzolina.
Presto si dimenticano
e si mutano in
ruscello gioioso,
nell'incipiente, nuova primavera.
Ma quando, nella maturità,
le delusioni
spezzano il cuore
e lo corrodono,
anche la neve marzolina
diviene gelo.
Sembra impossibile
far tornare
la primavera.



Il secondo giorno di primavera

La bella del cammino
ad oriente
aveva nascosto il suo odio
sotto il mantello
come una maschera
falsa
di plastica poco ecologica

Ci interessa chi odia la bella d'Oriente?
Non molto, ma lei pensa di sì
e vuole tenere il suo segreto
e non parla
e pensa
di ritrovare il suo amore
anche esso segreto...

Tanti segreti tutti trasportati da una carrozza
che si sogna
vada veloce su

[continua a leggere...]



Aperire

Dopo che lo pazzerello
lo fagotto fece,
Aprile fresco fresco
la terra
ad aprir venne,
che de botto
svegliatasi
i suoi sgargianti color
fuori tirò,
e poi de novo
a lo dolce dormir
beato
se abbandonò.



Fiori recisi

Perchè il profumo?

Se nessuna farfalla potrà
Esserne rapita

Perchè il profumo?

Se nessun'ape porterà
Il sacro polline lontano...

   4 commenti     di: alberto accorsi


Aprile

La ragazza nata di Maggio
è fidanzata
ma ad Aprile
la Primavera
ancora per un po'
è lingua ardita
che nulla frena
e corre come acqua di neve
appena sciolta.

E non c'è bosco o valle
che nasconda
il folle mare
della sua ragione.




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Poesie sulla primaveraQuesta sezione contiene poesie e pensieri sulla primavera, l'arrivo della bella stagione, il risveglio della natura