PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla primavera

Pagine: 1234... ultimatutte

Resurrezione

Come una calda coltre
che si allontana dal sonno,
si scioglie l'ultima neve.
Sul suolo sonnecchiante
spuntano a vita nuova i piccoli germogli,
tra fragili fili d'erba
e soffusi sorrisi di rondini in amore.
Incita il sole, coi suoi raggi,
chi ancora s'attarda al risveglio,
spalanca le finestre
e cambia l'aria al mondo.
Nel mentre, un tiepido vento
svolazza per le vie, solletican

[continua a leggere...]



Tuono di Primavera

Raccontami la Primavera...
del suo segreto pulsare
tra zolla e zolla,
del suo umido odore
di foglie di viole.

Parlami
di nubi danzanti,
di leggiadri fruscii
tra fatui giochi di luce.
Raccontami
di pittoresche livree
di vanitose farfalle
e di un azzurro ordito
che al confine
si salda all'altro azzurro
dell'eterna movenza.

Narrami la Primavera
e del suo tuono i

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Mariapina Abate


Pensieri A galla (Seconda parte)

Incantevole inebrianti odori d'estate
l'emergenza della natura che rinasce
la foglia di un albero che cresce
la sua indipendenza verde
erba primitiva e sole
solo sole nulla più .

Incantevole immergersi dei pensieri
quelli più vivi quelli più veri
nitidi nascosti o sinceri

Torniamo a galla tra le nuvole
torniamo a galla come briciole

Pensieri a galla tra me e te
e il

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: giuliano cimino


È primavera

Sciogli
ogni tristezza
al primo sole;
e poi,
fanciulla nuova,
che ami la pioggia
e dietro le ciglia
hai lieve
la rugiada del mattino,
guarda
i bei fiori
vivaci nei prati,
pieni di gioia.
Cogli
una rosa
o un papavero rosso,
dolcemente,
col suo gambo,
posalo sul palmo
della mano
e respira:
sei viva.

   6 commenti     di: vincenzo aruta


Primavera

Bambini,
seppur la primavera
ancora assopita
è,
i colori più belli
del suo reportage
ai vostri occhi
con disinvoltura
offre;
destatevi!
E le pupille
dunque
spalancate
per mirar
le prime viole,
i bei gialli narcisi
e le candide margherite
in un prato
verde pisello,
non ancor bruciato
dall'estivo solleone.




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Poesie sulla primaveraQuesta sezione contiene poesie e pensieri sulla primavera, l'arrivo della bella stagione, il risveglio della natura