username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla primavera

Pagine: 1234... ultimatutte

Io, l'augell e la Primavera

Oggi,
quanno ancora
er sole
ar monno se apre,
n'augell
allegro cinguetta,
e pizzicandomi
co' su' arancio beccuccio,
me dice:
- svegliati portrone,
nun vedi che è Primavera,
ed intorno sparse
son già le viole.



A sogni porta primavera

A sogni oggi antichi porta primavera
i fiori nei campi son gli stessi ma diversi
agli occhi sono quei i colori pure nell'aria
i profumi hanno dolcezza e soavità minori
colori spenti stinti fragranze svaporate
come quei sogni di una antica primavera



Primule

Virgole gialle, spruzzo canarino
ciuffi perenni
punture di bello nell'aria tesa.
Pronube d'intima gioia
le primule che oggi boccheggiavano
smorfiose mi hanno detto
ancora una volta
quanto è bella la vita

   4 commenti     di: Giuseppe Amato


La nostra primavera

Uno spiraglio di luce si apre sui germogli in fiore,
e al battito di ogni uccello corrisponde un altro colore,
c'è una leggera brezza,
una dolcissima carezza,
... che riscalda il cuore,
assieme ai raggi del sole,
in un aria di novità, spensieratezza e allegria,
che il freddo dell inverno con una ventata porta via.
Non c'è brutto ricordo che tenga,
ne emozione che resista, e nell anim

[continua a leggere...]



La bellezza della semplicità

fiorellino di campo,
tu, baciato dal sole,
cullato dal vento,
steso su un morbido verdeggiante letto
inebriami i sensi col tuo profumo
aiutami a screziare una vita
incolore
insegnami
ad apprezzare
ciò che è semplice
perché
è proprio nella tua semplicità
che risiede la bellezza.

   0 commenti     di: concetta



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Poesie sulla primaveraQuesta sezione contiene poesie e pensieri sulla primavera, l'arrivo della bella stagione, il risveglio della natura