PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia sul sentimento rabbia

Pagine: 1234... ultimatutte

Anatema

Dal mille e ottocento
in modo evidente
sempre più eclatante

fino all'istante
da sempre
per sempre

sette sorelle assassine
condizionano
il nostro destino.

In tutto il mondo
causa loro la guerra
e lo sfruttamento di Gaia.

Hanno tutte lo stesso cognome
si chiama morte
sono tutte maledette.

Rappresentanti
di quelle entità astrali
che lanciano vibrazioni negative

incuton

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Raffaele Arena


Non si massacrano i sogni!

L'incredulo selciato
cosparso di versi

Divelti con forza
da quei candidi fogli

Libri arsi
e speranze ferite

Hanno spento il sorriso
alle giovani illusioni

Il mondo sognato

[continua a leggere...]



Fata

Niente la può fermare
nemmeno la morte
nemmeno l'inferno

Non c'è catena che la possa incatenare
nè elettroshock che la possa placare

Niente la può fermare
nemmeno il rimorso
nemmeno il creme
caramel.

   4 commenti     di: vincent corbo


Il matrimonio nobilis

Un anglicano
con una peccatrice,
sol perché
uniti si sono
in pompa magna,
poiché di quattrini
problemi non hanno,
il mondo intero
governar
si sentono;
ma i conti
con l'oste,
il misero Pietro,
fatto
non hanno,
e come arrosto,
al fine
nella bracia eterna
entrambi
saranno,
e pace
mai non troveranno.



Tu, ci sei ora?

Suonati, suonati!
Ma l'autobus non si ferma.
Che sordo che sono
che guido da ore
da anni, millenni.

Questo eterno andare
da tempo senza più guidatore.
In tanti piccoli o grandi astronavi

come in un'autoscontro di lunapark.

È la logica meccanica del trasporto
e anche della fisica delle nanoparticelle
e dei quanti, ma quanti chi lo sà.

La trasformazione,
l'andare e il tornare

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: Raffaele Arena



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Rabbia.