username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie religiose

Pagine: 1234... ultimatutte

Padre

Nell'irrinunciabile caos,
nebbia di una vita
in cui il vuoto straripa,
in silenzio ascolto una Voce
che non ho mai udito.

Parole che mai
si mossero nell'aere,
nella muta penombra,
confortano uno spirito contrito
ed eteree carezze
sanano ferite
che mai il vento asciugò.

Nello scorrere quiete del tempo,
al Tuo cospetto,
nasce il bisogno, come fu
per antichi cavalieri,
di attende

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Emanuela Ciotti


Ed ora

Ti voglio qui con me,
che copri le menzogne profonde e oscure,
della solitudine delle onde.
Bussa forte Angelo di primavera,
e il mio cuore affonderà la sabbia
dell'inquietudine di due amanti
persi nei tempi.
Dimentica il mio nome,
Angelo azzurro,
dimentica la goccia cristallina
che cercava rifugio nel tuo camino.
Fredde le mie mai, in cerca del destino
che hanno spezzato la boa del m

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: naida santacruz


Esprimi un desiderio

Abbiamo bisogno di un alibi,
per credere che ce la caveremo.
Di qualcuno da incolpare,
se qualcosa va male.
Di credere che il domani sia un giorno migliore.
Che si accenda un barlume di speranza.

Abbiamo bisogno di nasconderci
dietro a desideri espressi al vento.

Siamo così piccoli e fragili.
Privi di libertà.

Dobbiamo aggrapparci a qualcosa di grande
solo per sopravvivere

   1 commenti     di: Liliana Gallo


Partita

Lui
seduto al tuo tavolo
ti chiede una carta
in te c'è tanta certezza
in lui tanta tristezza
per te
che hai sempre barato
presto la tua rabbia s'accende
non tolleri la sconfitta
e ferito nel tuo ego
non t'accorgi nemmeno
che paga sempre
il banco di Dio.



Falsi Profeti

Un albero caduto dopo la tempesta
Bosco di menzogna, cresciamo nel silenzio
Marci dentro siamo, che millantano salvezza
Insegna forse al cuore la gramigna?




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Religiosa.