PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie religiose

Pagine: 1234... ultimatutte

Mi sento viva

Ho nostalgia di te
pur non avendoti mai visto.
Immaginerò il tuo volto
fino al giorno dell'incontro.
Sei luce nell'anima mia
sei un lago di pace
sei silenzio
al di là dello scorrere convulso dei giorni,
sei maestoso tramonto all'orizzonte,
mio dolcissimo Dio.
Non scruto il tuo volto,
ma so che i tuoi passi
odorano di rose selvagge,
di gigli fioriti nei giardini
e che

[continua a leggere...]



Genesi e dintorni

Dal pleistocene mi scrive il mio amico
circa un quesito, mio, un po' impertinente,
che lui, di Adamo, di Eva e un Serpente
che li tentò, non sa proprio un bel fico!

E dice pur, dopo averlo già letto,
quel tomo antico che gli ho fatto avere,
che sol chi cogita col suo sedere
potrebbe credere a ciò che v'è scritto.

Dice che non dovrei prenderlo in giro
solo perché non ha smartphon

[continua a leggere...]

   12 commenti     di: mauri huis


Sulle orme della Verità

Quando le mie gambe cederanno il
passo e il cuor mi pregherà d'arrestarsi,
sentirò le tue mani unirsi alle mie,
il tuo sguardo fissarsi al mio battito;
è allora che avrò minor paura della
morte e fiducia nella vita nuova.
Anche se questo corpo dovesse
sembrare un cumulo di ossa, sin da ora
so che questi è il tempio di Dio, casa del
Tuo Amore, gloria del Padre celeste
che non pu

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Fabio Mancini


Germogli d'umiltà

Fai germogliare in me, Signore, l'umiltà,
rinnego il mio Ego e ho bisogno di pietà.
Sono in cammino verso la luce del tuo volto,
purifica la mia mente dai pensieri stolti.
Dammi un cuore nuovo pieno di perdono,
rinforza la mia fede, il tuo grande dono.
Laddove muore il mio Io nasce la tua volontà,
semina in me abbondantemente
la misericordia e la bontà.
Estirpa dentro di me la zizzani

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: tania rybak


L’ERRANTE

Piccole mani accolsero il sole dell’angelo caduto

Scroscianti piogge tra le terre dell’essere
crearono solchi profondi come il tempo
andando a separare abbracci d’affetto.

Ti allontanasti dalla tua casa contornata da ginepri
e intraprendesti itinerari bianchi dai contorni bruciati,
Solitarie impronte testimonianza del passaggio tuo.


Lesti passi d’esistenza consumasti nel m

[continua a leggere...]

   83 commenti     di: laura cuppone



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Religiosa.