username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie per Santa Lucia (13 dicembre)

Pagine: 123tutte

Ora

Non puntare mai su quello che dice:
Devo pensarci.
Dimentica tutto e cambia banco.
Vai dal pensiero che non esiste,
punta tutto su quel nulla, e non
pensare mai ci devo pensare.

[continua a leggere...]

   15 commenti     di: denny red.


Primavera

una rosa rossa e dischiusa
profumata di donna
o è Lei
che profuma di rosa

Lei con incurante naturalezza
ha sparso profumi e petali
ha poggiato
ovunque le mani curiose

poi si è dispersa
polline al vento
nel miraggio di Primavera

   0 commenti     di: enrico camaggi


Oggi 13 dicembre

Na Siracusana,
de la Trinacria nostra,
da le tenebre
portò la Luce,
che oggi,
terza domenica
de avvento,
ne lo firmamento
in modo particolare
splende
e li cori nostri
riscalda.



PER S. LUCIA CADEVA LA NEVE...

L'amara vita vissuta dai bambini nati nel dopoguerra degli anni sessanta, quando il benessere era un miraggio:
oggi i bimbi hanno tutto, troppo, forse.


Occhi incantati di bimbo
osservano nuvole gravide,
soffia gelido il vento
candida scende la neve;

nel misero pacco lasciato la notte
il fischio del treno non c'era:
il sogno s'infrange,
fino al prossimo anno, a dicembre.



[Senza titolo]

a volte parlo, altre
mi ascolto parlare,
guardo vivere questo corpo
nei fantasmi più cari

   4 commenti     di: Carlo Diana



Pagine: 123tutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene pensieri e poesie per il 13 dicembre, il giorno di Santa Lucia

Santa Lucia da Siracusa (Siracusa, 283 - Siracusa, 304) è una santa romana morta da martire, venerata dalla Chiesa cattolica e ortodossa, la cui festa liturgica ricorre il 13 dicembre. In alcune regioni italiane esiste la tradizione dei "doni di Santa Lucia", del tutto simile alle figure di Babbo Natale e della Befana. Il 13 dicembre è anche indicato come il "giorno più corto, intendendo il giorno in cui il sole tramonta prima. - Approfondimenti su Wikipedia