username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie su satira e ironia

Pagine: 1234... ultimatutte

Il Santo

Te sto a pregà da sera a la matina
pe quer favore che me preme assai
T'accesi puro na piccola lucina
Ma de risposte nun ne ebbi mai.

Vabbè, nun sono proprio religioso
vivo tra gente der malaffare,
ma, a te, de maltrattare mai non oso,
so bene che c'hai troppo che fare.

A me serviva, onnipotenza tua,
to dico pe fattelo arricordare,
da diventà na presenza assidua
quanno le banche i

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: Circasso


LA BALLATA DEI TACCAGNI

È stato detto che
qualcuno strafogandosi col galletto
ha mancato di rispetto.

Si e' verificato
che quando hanno portato il conto
qualcuno ha fatto
la faccia da tonto.


È successo che costui( o costei)
ha riguardato più del portafoglio
la prosperita',
che non l' amicizia e la felicita'.

Ad un certo punto
rivolgendosi a me
la donna cosi' disse
in dialetto tar

[continua a leggere...]

   9 commenti     di: ANTONIO CURTIS


Colletti Bianchi

Camice bianco, colletto stirato
Targhe, lauree, encomii di stato
con gran orgoglio attaccano al muro.
capirete, far bella mostra è il loro futuro.
Prima ancor di averti visitato
subito ti dicono, la cosa è grave,
, purtroppo lei è seriamente malato
mi dispiace dobbiam operare.
Da questo dottore mi faccio tagliare
è figlio di un gran luminare.
Nelle sue mani sicuro mi metto
farà tut

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: salvo ragonesi


Un sorso... per ricordare

Cantami, o vino, dei giorni trascorsi
prima che fossi tra i tralci contorti
soave frutto baciato dal sole o,
acino triste che la pioggia percosse.
“O uomo” , ei disse, “così è la sorte
dei mortali terreni abitatori.
Ma io or, son succo che sogna
poiché dalla terra raccolto m’alzai
per speme d’ognuno, e gioia tua che più non hai”
Così detto, m'assisi, pensando che il

[continua a leggere...]



Allergia

Tiro sù col naso
no
non sniffo cocaina
solo solo allergico
tu ti avvicini per baciarmi
e io mi giro
starnutisco
a raffica
fino allo sfinimento
finirà per scoppiarmi qualche arteria
mi riprendo un poco
ansimo
ma tu sei sempre lì
con le labbra un poco aperte
ricomincio
tre starnuti in due secondi
è inutile
che tu mi ripeta di andare dal dottore
io so a cosa sono allergico
e lo

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Satira e ironia.