PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie su temi della società

Pagine: 1234... ultimatutte

Il consapevolismo

Esistono in ogni possibilità.
Essi creano le direzioni.

Onde di probabilità che danno traiettorie.
Ogni strada viene percorsa.
Orme di piedi in ogni via.

Che gli occhi si aprano e i cervelli vedano!

Enormi distanze,
Per ogni interazione una supernova,
Fossi non solo incolmabili e cose che sembrano fottutamente lontane.

In ogni massa un buco nero,
Vuoto che attira il desiderio.

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: PE


In tutti i piazzali del mondo

In tutti i piazzali del mondo
incontro disparate storie
di gente comune
invischiata in drammi quotidiani
ma talvolta godibili
come miniature sociali
sottratte allo scalpello di frenetici ritmi
e di ottima compagnia

Creandomi un varco noncurante dei pericoli
ci passeggio e mi districo
in questo abile intreccio di fisionomie
tessuto come una vischiosa ragnatela
d'incomprensibili i

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: Antonio Tanelli


Mani pulite

Ho stretto mani a Dotti, medici, avvocati,
a persone per bene a preti spogliati
a delinquenti a uomini fissati
che di potere erano vestiti
credendosi chi sa chè ma erano malati.
A ricchi, morti di fame a drogati
a uomini mafiosi a emarginati,
anche a fetenti politici arrivati
a pseudo religiosi farisei
a molti finti amici e falsi dei.
Con le mie mani oneste di lavoro

[continua a leggere...]

   15 commenti     di: salvo ragonesi


Donna orientale

Donna velata,
sei ritrosa e riservata,
non so se dall'uomo sei amata,
sottomessa o bistrattata.

Appena nata devi rispettare le usanze
perché dove vivi è così da millenni.

Sei tenuta in disparte
da tutto ciò che è vita sociale,
vivi in un angolo remissiva
sei costretta ad accettare
il tuo stato come normale.
Gli altri decidono la tua vita,
t'impongono il cammino:
e tu non puoi

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: Grazia Denaro


Confondi l'amore

Confondi l'amore
con il perdono
alleggerendo la testa
che comprime
togliendoti il respiro
paragonandolo
ad uno spauracchio
e non ciò, che vale
veramente, per il corpo
esistente, sacro per il vivere
armoniosamente fra dissensi
e consensi, in un parsimonioso
treno ritardatario




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Altri temi sociali.