username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie su temi della società

Pagine: 1234... ultimatutte

Spettri tra Vetrine Milanesi

Anestetizzata la gente mi assale
frenetica, svuotata,
immemore di quei pesi
di cui il cuore faceva piacevole fardello.

Or si àncora al volere di fantasmi luccicanti
senza volto
che frugano avidi tra le tasche della mente
rubando gli ultimi tepori.

Il domani ipotecato da illusioni
è genello dell'oggi,
e lor,
forti di tale pochezza,
tornano all'uscio
brindando da calici vuoti con

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: Simone Scienza


Il matto

Non scendo, neppur se mi leghi,
da questo mio magico volo:
sei tu che, pur sciolto, ti pieghi.
Son matto; mi chiedi perché?

Non vedi che parlo da solo
dei campi, dei fiori, degli altri?
Tu invece a ogni simile parli
e parli, ma solo di te.

   9 commenti     di: Alessandro


La natura violentata si ribella

Scorreva limpido un tempo un fiume azzurro
prati fioriti erbe profumate tante lungo il corso
poi di cemento alto duro ecco uno sbarramento
sparisce il verde un vasto immenso lago nasce
quello la corsa violentata qui mutata arresta
improvviso un giorno il temporale tuona pioggia
violenta torrenziale s'arrabbia il fiume si sbriciola
il cemento pochi secondi frana di colpo la montagna
spari

[continua a leggere...]



Assassinati da maschere societarie

Vivono attorno sorrisi e spensierati palpiti,
incantevole, visi intrisi di speranza e gioia;
nascondendo triti sgomenti nel profondo.
Fingon normalità,
celata dietro pulsioni di emozioni, di follia,
lì loquace più che mai
l'ebro libertino nell'unica maschera che trovò.
Inutilmente spendiam parole,
ma sarebbe bello se capissi
che una maschera prima o poi ti annienterà,
ricorda la tu

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Polo Nord


La gente

La gente che pensa sempre più al proprio interesse,
che vive cercando di emergere,
da una società sempre più malata,
sempre più corrotta,
assetata di potere e di successo,
pronta a convincere milioni di persone,
in un unica carneficina,
solo per un ideale,
che forse tu che stai combattendo,
neppure sai cosa sia.
Ti ritrovi a dover uccidere per vivere,
sapendo che questo nemico
è

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Altri temi sociali.