username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla solitudine

Pagine: 1234... ultimatutte

Nel casco

Stai perdendo tempo
Tutto ciò che ti rimanda la visiera
Sono riflessi di vita
E non puoi cancellarli
Non puoi fermare quel film
Vorresti guardare avanti
Invece pensi a ieri
A lei
Il suo fantasma si agita
Dentro al casco non c'è più solo la musica
C'è la sua voce, la sua risata
C'è lei
Ci siete voi
Quanti chilometri assieme
Quanti momenti di vita
Momenti
Ricordi che ora ti si

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Omero Calvi


Il temporale

Piove fuliggine sulle pietre rupestri
solcate da una stremata rugiada,
pavido rossore si disarma nel chiarore.
Arde l'amata gloria,
si chiudon le porte,
innaspa il cantico dell'odio.
Piove sui merletti biancastri,
piove sui ceppi scorticati;
scorge un brivido
il sole inumidito,
affievolito lì se ne sta
muto pensando,
alla porta
perenne sconforto
lo sta aspettando.

   15 commenti     di: Francesco


Corpo senza nome

Silenzi
-senza voce-
riemergono da un mare di vergini
- senza dio-
inondando di pensieri e blasfemie
ordinarie, incoscienti emozioni
calpestate
dalle foglie ingiallite d'autunno...

Spazi decrescenti
di vita
squarciano cieli incontenibili
d'inverno,
sfuggendo alle ombre segnate dal vento...

Un impercettibile caos calmo
trattiene lentamente, inutilmente
il tremore
nascosto nel te

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Gaspare Serra


Sola

Sola
in questa immensa casa
vago.
Sola
con la voglia di urlare
che si comprime in me
sino a soffocarla.
Sola
con l'angoscia del domani
la stanchezza di oggi
la sofferenza di ieri.
Sola
con mille e più pensieri.
Paura, lacrime e dolore.
Sola
in attesa che si riaccenda in me
la luce della speranza e della vita.



Senza cielo

Contadino
ara la mia rabbia
svegliati dal sogno
di vedermi senza cielo.

Come mai vengo dal profondo
il giorno è senza fuga
e la sera è senza amici,
nel suo incanto
e nella sua storia.

Voglio amare una donna
che non c'è
camicia e occhiali
lanterne e ragnatele,
desidero solo lei
nel giorno senza fine.

Contadino
ara la mia rabbia
svegliati dal sogno
di vedermi senza ci

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: federico marino



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Poesie sulla solitudineQuesta sezione contiene poesie, pensieri e riflessioni sulla solitudine, poesie sul sentirsi soli