PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sonetti

Pagine: 1234... ultimatutte

Mano Altissima

A voi che dite d'Esse nobiluomo
non vi ho mai visto in un Duomo
eppur ne le vostre vene score
quelo sangue blu che 'mai more.

De lo blasone ve vantate
e a lo diavolo mandate
li socialisti tutti quanti
seppur fra loro de cristiani ce ne sono tanti.

Non bastan dunque litanie
a far de 'no folto coro
solo buffe zizzanie.

Tanto Chi tutto vede
senza niuno indugio
a tutto senz'altro p

[continua a leggere...]



Convalescenza

Il tempo scorre scandito da fasi
regolat’e avvampate di calura,
lenzuola appiccicose da mistura
germicida, d’aghi e fili ne’vasi

ove'l mio sangue viaggia’ntorpidito
del narcotico che lascia me teso
ma debole; un impalato indifeso
di fronte uno specchio vedo allibito.

Mi guarda codesta larva e mi chiede
del soffrire, domabile o feroce,
della morte attraent’e della fede.

[continua a leggere...]



Inno alla vita

I semi sparsi nel giardino del tempo,
crescono come rose e orchidee.
Ognuna racconta una storia d'amore spento,
consumata dalle stagioni epicuree.

Si avvicina l'autunno,
e il campo dei fiori brilla lontano,
ma la rosa più bella la tengo per mano.



Piano piano

Va lu munaciello piano
a lu su cunventu in piano,
mentre e pecurelle tiran lo passo piano,
e pian pianin finalmente arrivan al piano;

ad aprir lo prior vien piano
e ne lo veder loro scoppia a rider piano,
pe' nun offenne niun lo fiato trattien piano,
ma poi li vien da pianger seppur piano.

Li invita dentro ma piano piano
pe' nun svegliar li altri che dormon piano,
e che ad ogni scoss

[continua a leggere...]



Anime Agitate

Senti lo struscio d'anime agitate,
lungo le strade sfilano gremite;
stanche accalcate, dure ed impaurite,
muto grido, proteste affaticate.

Un velo nero copre le giornate
del futuro incombente nella lite
mai sedata, speranze ormai esaurite
focolai d'ansie lugubri e accorate.

Menti accaldate, voglia di rivolta,
forzose le parole moderate
per non perdere tempo anche stavolta.

È occa

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Verbena



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene una raccolta di sonetti