PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulle stagioni

Pagine: 1234... ultimatutte

Integralismo operaio

In fabbrica non esistono le mezze stagioni:
il caldo perdura oltre l'estate, il gelo oltre l'inverno.
Mai un fiore, tanto meno di plastica, si vedrà
sbocciare né una foglia di un ramo
essiccare. Solo caldo; solo freddo.
La fabbrica, come l'Aldilà, è il luogo in cui gli opposti si combinano.
La fabbrica è priva di finestre forse proprio per mantenere celato questo sintetico inganno per c

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: luca mietto


La collina

C'è una collina di fronte a casa mia
dove si danno appuntamento le stagioni
in primavera timida si sveglia
e aspetta di bere dal cielo una speranza
voli di rondini che l'attraversano
dentro il suo ventre sempre generoso
grano e fili di girasoli e alti ed
eleganti mais americani
d'estate la rivestono di colori
prima che la mano impietosa
ne strappi i suoi frutti
zolle riarse le sue lab

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: laura marchetti


Rosa positivo

È di un fiore il sorriso che l'apre alla vita,
tra molti, in un campo, d'estate, una sera.
Com'è d'uomo la gioia tremante e smarrita,
nel vedere che ancor è già qui primavera.



Tempo di tempesta

Adesso il cielo cade
si sciolgono le nuvole
si spaccano le stelle
fulmini squarciano tenebre
temo per te, per me stessa
e pioggia incessante che lava
che sporca, cancella, disegna
piccoli fiumi a inondare vie
pozzanghere a creare laghi
ho paura... tu sei lì fuori
perso nel diluvio di una notte
che annega, il cuore scoppia
come tuono che penetra nel buio
illuminandolo di lampi accecan

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Dora Pergolizzi


Furia sulle fresie

Scema
no
fuori illumina il cielo
occhi li scruta
no
ammirati
dalla potenza del rombo
tuono nei pensieri
tra le nuvole ombrose
e Luna,
scatena
no
la loro furia fuori in alto
qualche volo inatteso
picchia fermando
si
e scema sull'asfalto.

E goccia d'incanto scese su, le fresie
il loro profumo invade narici quasi
intermezzo tra la furia, la pace
tranquillità apparente e om

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Giuseppe Tiloca



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Stagioni.