PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulle stagioni

Pagine: 1234... ultimatutte

Metereologia impazzita

Metereologia impazzita!

MAGGIO balordo:
bel tempo
e maltempo
paion sfidarsi
come due giocatori
di una partita
a tennis,
dove è il sole
la pallina.

E noi,
miseri umani,
spettatori aviliti
di questa bizzarria

chiusi in casa
a sospirare.
a fare il tifo
perchè trionfi l'azzurro
cielo
a porre fine
a questo scempio...

E finalmente
che Estate sia!...



Primavera

Vagano persi nell'aria
spinti da vento irrequieto
buffi batuffoli bianchi
di vita essi sono segreto.
Si librano in morbidi voli
mischiandosi in giochi festosi
dei candidi gattici irti
son essi secreti amorosi
E ondeggiano folte le chiome
in tremule danze tribali
tra frivoli raggi di sole
odoranti di freschi frondali.
Rincorre la candida neve
un bimbo festante in un prato
che ride g

[continua a leggere...]



Equorea Domenica

Che bello quando il sol del tardo Aprile
inonda, la mattina, le terrazze,
e dell’Estate, con mano gentile,
liete dipinge già le prime chiazze!

Regna la spiaggia, co'suoi opalescenti
biancor di spazi aperti, e fini sabbie;
e sempre s’empie più di ceree genti
che migran corpi e idee da sforzi e rabbie.

Su e giù ruzzano bimbi scorrazzando,
e le lor fantasie di rena fanno;
e mentr

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Francesco


Incontro al crepuscolo

Incontro al crepuscolo

Si cercano, al crepuscolo,
come al crocevia di un sogno
le tinte rosse del giorno.
Si danno appuntamento,
si svenano in un rincorrersi di ocre d'ore.
Si riversano, l'uno nelle vene rosate dell'altro...
i colori tuoi.

Sono sinestesie, sinfonie, danze leggiadre.
Sono spatolate carezze,
carnose di strati di olii policromi.
Stanno sul davanzale della tua tela,

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: anna marinelli


Azzurro

Sorride la brina che è già giorno,
mentre fremendo ne annuncia il ritorno.
Si svegliano i campi nel sole
spargendo nell’aria profumo di viole.
Gli uccelli in volo con grande clamore
rivelano al mondo il loro umore.
Bisbiglia il fiume con le sponde
e trattiene il mare le sue onde.
E quando tiepida giunge la sera,
riscopre ancora, nell’aria leggera,
la danza esultante della primavera

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Stagioni.