PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla tristezza

Pagine: 1234... ultima

Lampo di primavera

Ci fu spazio
nella mia mente.

Sarò tra le tue braccia
lacrima allegra.

Io che sfioro l'illusione
torna gioventù
nei pensieri turbati
della notte silente.

Ti camminerò vicino
nella sbiadita felicità
di ciò
che mi è rimasto accanto.



Pensieri

Pensieri
chiusi
davanti
a sbarre di pena
contaminazioni visionarie
che bruciano
le ali della fantasia
dove vive
l'ergastolo del dolore.

Sui muri invisibili
al chiaro di luna
nel faro cosmico
scrivo la mia lode.

Allo specchio
balla il cuore
e cede alla mente
in un viaggio
senza giudizio.

Mentre l'anima
vive sui petali dei fiori
in un concerto di violini stanchi
sulla nuda

[continua a leggere...]

   10 commenti     di: Eugenia Toschi


Passerà anche Natale

Potrei urlare al vento
il mio grande tormento
magari lo porta lontano
dove a nessuno crea sdegno.

Potrei scappare da casa
viaggiare e conoscere gente
sentire la vita passare
fermarmi solo per dormire.

Potrei amare il mio amore
abbracciare il suo corpo tremante
gioire del suo calore
baciare il suo viso stanco.

Potrei fingere di non essere
cercare di essere
dondolarmi sul vivere

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: stella luce


Magie

Forse un giorno
morderai
le mie labbra.

Tu regina
senza servi
che incanti
come uno stregone impazzito.

Nei tuoi piedi
solo servi.

E oggi io
seriamente innamorato
mi rendo conto
che sono uno di loro.



Tacere

Nessuno sarà
nessuno.

Intorno
a ciascun senso
il vagare
nel fermo presente.

Ci lasceremo andare
nei malesseri antipatici
di una ingorda
gioia.

Un annebbiato rasserenamento
da ogni forma
scoprire di essere
in uno sveglio sonno.




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Tristezza.