Poesie sulla tristezza, poesie tristi
PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla tristezza

Pagine: 1234... ultimatutte

Canto muto delle rondini

Verde serata
che non dai pace
e rimpiangi quel grido monotono
che spinge verso l'inverno.

Sera amorosa
che raccogli i sognanti accanto
le chiese.

Eterna sera
che nel silenzio fuggi
nel brillare buio
dove tutto s'addorme.



E tu

E tu
che taci.

Lontana segui me
negli spiragli d'amore
che non appassiscono.

Lontano si
da ogni cosa
che profumi di primavera.



Solitudini sparse

Io cosa scrivo
questo non lo so
so soltanto che le mie mute parole
non sono ascoltate.

Ancora e ancora
solo sogni
ed io conto i giorni
che non passano mai.

Il respiro si fa assopito
nella gioiosa paura
di perché
sempre e solo qui.

Io cosa scrivo
forse e solo
le mie infinite
solitudini.



Zattera d'ansia

Rivelo sul mar fa' canto
e s'aspetta più d'una Dea Speranza
un gran pianar e il pregar a un santo.
Questo che va a prossimi ponderi
l'isole belle,
non cammin e niente resta nei ceri.
Infimo costo postremo del crono
io po' narrar del tuo
ma cos spetto del caldo suono?
Quel rima verso del far prossimo che va' e cantai
un picco che neanche fa' scalfito
e il perche'niente amo per

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: giovanni amore


Piangere

Spolveri i ricordi
e riaffiorano dei dolori...
prove che la vita ti ha "regalato"
con disprezzo
e sarcasmo
ed oggi ti ha "donato" quest'ultimo.

I tuoi occhi lucidi...
Vorresti far uscire il tuo malessere
e allora cosa fai?
Piangi?
No Tu no,
Tu non puoi
alzati!
Affronta queste prove
e abbattile
sei forte...
potrai piangere dopo,
ma solo

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Tristezza.