PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla tristezza

Pagine: 1234... ultimatutte

Anno lontano

Un pensiero come il fuoco
che scherza
con le sue urla.

Un anno lontano
che non guarda il chiarore
di un'anima folle.

La divina follia
scrive sopra le pietre
di un domani già passato.



Fiori appassiti

Anch'io
nel buio profondo
di un bacio.

Dove il vento piega
l'alba e cancella
il buio lucente della notte.

Mi piacerebbe guardarti
ancora
lì dove il sogno
mi spinge verso la luce.



Se un giorno

Seduto aspetto
quando ancora
comincio
a pensare.

Prima che il mio occhio
possa vedere tutte
le mie parole
che non dureranno.

Disilluso ascolto
il bacio della giovinezza
mi scuote e forse
un giorno ti stringerai a me.



Piove

Umide carezze
sfiorano
e dissolvono pensieri
incatenandoli
alla terra secca.

Nell'orizzonte
sfuma
il tempo,
un foglia cade,
un'altra ancora.

Non si respira
più neanche
l'odore del sole.

   13 commenti     di: Donato Delfin8


Delizia e passione

Delizia e passione
titolai la storia
ma mentre la scrivevo
mi tornò in memoria
la trama vera:
non era stata sincera.
infame azione, cattiveria.
Il cuor sul foglio le raffigurai
afferrai la penna
e lo pugnalai.
(2006)




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Tristezza.