PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla tristezza

Pagine: 1234... ultimatutte

Rose

Tutto
ho smarrito.

Dal sorriso infinito
di poche parole
a momenti senza fine.

Tutto
proprio tutto
ho smarrito.

E pensare
che volevo regalarti
soltanto un sorriso.



Inadeguata

Com'è difficile essere se stessi.
Com'è difficile abbattere le proprie paure.
E'così tanto difficile provare ad esternare
ciò che crediamo gli altri non possano capire mai
e allora ci chiudiamo nel nostro mondo,
solo per paura di non essere all'altezza,
ma all'altezza di chi?
e perchè non riusciamo ad essere veramente noi?

   11 commenti     di: Roberta R.


Triste

Tristezza,
è un fiume in pianura
è il traffico di un'autostrada.
Tristezza,
è un cielo stellato
è il silenzio della notte.
Tristezza,
e chi prende botte
è un giovane senza speranze.
Tristezza,
è perdere una sfida
è desiderare altro.
Tristezza...
E'avere voglia di esserlo,
perché ora
non non riuscirei
ad essere diverso.

   4 commenti     di: danilo


Destino

Un tranquillo terrore
nella luce fioca.

Tutto intorno
è un'agitata calma.

Sognare?
Cosa?

La trascurata genuinità del silenzio
oscuro come il giorno.

Nella chiara oscurità:
impotenza
paura.

Lo specchio dei sogni:
infranto!

Legato alla favola vera.

Ogni cosa...
ogni cosa.



Una fessura nel buio

Una fessura nel buio
profondo dolore
confuso
in pochi istanti.

Momenti senza fine
lacerano il pensiero
che nell'infinito
si mescolano.

Luce che corri
per arrivare nel buio
tentando di nascondere
l'introvabile.

Uno solo
e niente più
per trovare ed avere
il nulla.




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Tristezza.