username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

'O rraù

'O rraù ca me piace a me
m' 'o ffaceva sulo mammà.
A che m'aggio spusato a te,
ne parlammo pè ne parlà.
Io nun sogno difficultuso;
ma luvàmell''a miezo st'uso.
Sì, va buono: cumme vuò tu.
Mò ce avèssem' appiccecà?
Tu che dice? Chest'è rraù?
E io m'a 'o mmagno pè m' 'o mangià...
M' 'a faje dicere na parola?
Chesta è carne c' 'a pummarola.

 


3 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ELISA DURANTE il 30/08/2011 08:19
    Il ragù... un rito, un mito!!!
  • il 28/04/2011 23:17
    Il ragù a Napoli è un'arte, deve cuocere una notte intera. Grande Eduardo!
  • Donato Delfin8 il 18/03/2010 20:28
    Spassossissima.