accedi   |   crea nuovo account

La Pace e la Guerra

In terre lontane
lontani ricordi
riecheggiano ancora
le voci ai racconti
che uomini in gloria
di fama e valore
avean per la pace
raccolto l'amore.

L'amore dei saggi
l'amore dei giusti
in brama perenne
degli uomini illustri
cui stirpe in infamia
di odio e rancore
avea della guerra
inflitto il dolore.

Dolore dei vivi
dolore dei morti
nel viso consunto
dal pianto pe'i torti
di quei che la guerra
avean scelto di fare
in onta alla pace
nel fuoco del male.

 

l'autore Claudio De Lutio di Castelguidone ha riportato queste note sull'opera

Sia uno spunto di riflessione per tutti, in questo periodo storico in cui esistono ancora i conflitti armati e gli scontri violenti nella mancanza di un accordo tra i poteri e domini di alcuni Stati.


2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • stella luce il 16/09/2013 14:31
    la guerra non può mai che lasciare dolore... e la gioia della pace troppo spesso viene dimenticata... bei versi
  • Caterina Russotti il 13/09/2013 15:12
    Guerra e pace... Raccontata da chi l'ha vissuta tra conflitto di pace e male... Belli e profondi i tuoi versi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0