accedi   |   crea nuovo account

Ellissi

Sotto gli ulivi
la memoria ha la forma di un'ellissi
che spiega i movimenti del cuore
le feste vicine appaino colme di colori e fuochi
il ghiaccio e la neve in quelle lontane
si accumulano sui ponti di antiche navi

e lo stupore è immaginare
distanze più ridotte
cerchi più o meno
perfetti che
accompagnino la danza
degli occhi
ma nulla
davvero
torna nelle immagini se non
il loro caldo
il loro freddo
il desiderio di silenzio che è nelle
porte socchiuse.

 

2
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 16/08/2015 12:47
    gli ulivi ci portano subito nella sacralità del testo.. che ci lascia poi davanti ad una porta socchiusa.. Ellissi mi riporta ad Alessandria d'Egitto.. a Ipazia.. all'aver scoperto che la terra girava intorno al sole.. compiendo un ellisse.. perché un centro non poteva avere due fuochi.. uno più caldo.. ed uno più freddo.. ellisse è anche silenzio.. omissione di parola.. e di una porta socchiusa..
  • Rocco Michele LETTINI il 16/08/2015 11:49
    Da te atmosfere diverse: è la maestria f
    del professionista. Lieta Domenica.

4 commenti:

  • Marysol il 17/08/2015 00:40
    Ciò che s'avvicina, ciò che s'allontana...
    Nella memoria operiamo scelte inconsapevoli, ricordiamo ciò che amiamo, ci aiura a vivere..
    Le porte socchiuse ci lasciano intravedere una possibilità di scelta.
    Belle immagini che danzano, sotto la pace dell'ombra degli ulivi.
  • loretta margherita citarei il 16/08/2015 18:28
    belle metafore, molto originale
  • bruno guidotti il 16/08/2015 11:54
    Una poesia che debbo rileggere e riflettere per comprenderla e valutarla comunque ti afferra.
  • bruno guidotti il 16/08/2015 11:52
    Una poesia che debbo rileggere e riflettere per comprenderla e valutaela, comunque ti afferra.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0