PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Spontaneità fra cani e gatti

Il valore assoluto della Vita
nella natura è assolutamente Reale

Spuntano nei magici

geni di grande bellezza

Sono semplici dei
nati per Caos
cosi alla rinfusa
nella fusione stellare con un comico gatto

Fato fatto cosmico

in costellazioni amalgamate a stelle
Sulla pelle martoriata da saltellanti emozioni
sul mio umido inabissato fradicio corpo

La mappa d’un tesoro si svela
in carezzevole sinfonia d'armonico universale

Una sponda magica
dove l'era
in edera
del primo e ultimo passo
sono Uno

Coincidenza di atomi in attimi

fatti sotto
te stesso in sublimi

Quando perdo il treno altisonante
del Verso Eternità

mi versifico da solo

ridendo
di pianto atroce

in un bicchiere ricolmo
Di Cognac
Bevuto
fra immaginari amanti
Con solide mani tremanti

Vieni Amami dolcemente
vecchia cagna solitaria carogna

Sogna nella voluttuosa caccia

12

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 22/01/2010 10:59
    stupenda, le sue espressioni forti mi conquistano, bravo!
  • Annamaria Ribuk il 17/08/2008 12:58
    Vieni Amami dolcemente
    cara compagna
    con l'anima e la mente...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0