PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

E m’ero sbagliata, l’ammetto

E m’ero sbagliata, l’ammetto:
non era quello che volevo,
non era quello che credevo,
era una bugia sotto tutt’altro aspetto..

Mi sono illusa di averlo trovato,
ci credevo con tutta me stessa:
guidata dallo splendore nella ressa,
ma era solo il bisogno che m’ha accecato..

E ora che ho capito,
stringo cenere esterrefatta,
disillusa da un pensiero assopito:

fa male, ma sa di ovatta,
di un vuoto già tornito,
di un colpo che ancora non mi ammazza..

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • antonio castaldo il 22/05/2011 09:36
    chi non si è illuso almeno una volta nella sua vita??
    piaciutissima!!!
  • Anonimo il 28/12/2010 22:31
    Finalmente una persona che ammette i proprio sbagli; molto brava per l'articolazione della poesia e per lo stile.
  • Livia Pedicini il 16/10/2010 21:44
    Grazie di cuore!
  • Anonimo il 14/09/2010 09:09
    ciao, io sono tonino, volevo dirti che la tua poesia è una meraviglia davvero - by tonino
  • silvia giatti il 10/09/2010 11:27
    fa male ma sa di ovatta
  • silvia giatti il 10/09/2010 11:26
    sei bravissima
    descrivere cosi minuziosamente un sentimento cosi mutevole... sfuggevole!
    il tuo retino ha catturato perfettamente!!!
  • Michele Sarrica il 26/06/2010 18:30
    Complimenti per la tua poesia che si risolve magistralmente nella chiusa!
  • Susanna Melis il 11/04/2010 11:11
    Bella poesia, esprime molto bene lo stato d'animo che si prova in certe circostanze.
    Circostanze che, se trattate con intelligenza, ci rendono più saggi e forti.
    Molto brava complimenti!
  • augusto villa il 25/05/2009 14:44
    Bella...
    Coraggio e pazienza... Se hai in dotazione queste due cose... non ci sarà colpo che t'ammazzerà...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0